Economia

Start up, cresce l’agrifood tech

  • Abbonati
  • Accedi
analisi Simbiosity

Start up, cresce l’agrifood tech

La startup di Grosseto, la Water Food, che realizza serre idroponiche. Oppure la startup di Potenza, la Agrifa, che produce funghi e tartufi in serre idroponiche. Oppure anche la startup di Campobasso – la My Agry, che in pratica coltiva gli orti “personali”, bio, su misura – o la Spireat di Cremona che si è lanciata nella produzione di particolari alghe di acqua dolce.

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi