Economia

Le nuove «promesse» della Cina per esportare logistica e digitale

  • Abbonati
  • Accedi
CITTà EMERGENTI

Le nuove «promesse» della Cina per esportare logistica e digitale

C’è una bella differenza tra lavorare a Changshu, a due passi da Shanghai, e trasferirsi a Tianmen, nella Provincia dell’Hubei, la pancia della Cina più profonda. Eppure la varesina Lu-Ve non ha avuto dubbi: a ottobre comincerà a produrre i suoi impianti per la refrigerazione e il condizionamento nel nuovo stabilimento di Tianmen. Cosa ha convinto la famiglia Liberali a spostarsi così lontano?...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi