Economia

B&B Italia riporta in auge il design di Caccia Dominioni, con il…

  • Abbonati
  • Accedi
arredamento

B&B Italia riporta in auge il design di Caccia Dominioni, con il marchio Azucena

Lo scorso aprile, l’accordo di licenza con gli eredi di Luigi Caccia Dominioni, maestro del design e dell’architettura scomparso nel 2016, per rimettere in produzione alcuni pezzi iconici di arredo da lui progettati. Ora il gruppo dell’arredamento B&B Italia si prepara a mettere in commercio questi prodotti, grazie all’acquisizione del marchio Azucena, fondato nel 1947 dallo stesso Caccia Dominioni con Ignazio Gardella e Corrado Corradi Dell’Acqua, per raccogliere alcuni dei loro progetti di mobili.

Proprio con il brand Azucena saranno infatti in vendita, a partire da ottobre, i primi 20 arredi del grande maestro, presentati in anteprima da B&B Italia durante il Salone del Mobile di Milano lo scorso aprile.

Tra questi, la sedia Catilina del 1957, la lampada Monachella del 1953 o il pouf Cilindro del 1963.

La collezione sarà disponibile, in Italia e all’estero, nei principali store monomarca B&B Italia (che nel mondo conta otto flagship store e 40 negozi monobrand), sia in una rete di punti vendita selezionati.

Le collezioni a marchio Azucena affiancheranno quelle a marchio B&B Italia, Maxalto e Arclinea nel consolidamento del Gruppo nel segmento di alta gamma del design internazionale.

© Riproduzione riservata