Economia

Dalle barrette all’«Ovetto»: Kinder festeggia ad Alba i…

  • Abbonati
  • Accedi
alimentare

Dalle barrette all’«Ovetto»: Kinder festeggia ad Alba i suoi 50 anni

Il Gruppo Ferrero festeggia i 50 anni del brand Kinder e festeggia domenica 14 ottobre ad Alba e in decine di città nel mondo, in oltre 120 paesi in cui i prodotti sono presenti. Una festa dedicata a tre generazioni di consumatori, una festa a tema, costruita intorno alla gamma di prodotti della famiglia Kinder, dalle barrette di cioccolato ai Kinder sorpresa. Una storia industriale e del costume che mantiene intatti i legami con il territorio, a partire dalle origini del decoro della corona stilizzata con tre punte presente su tutte le barrette Kinder Cioccolato e ce di fatto è un omaggio ad Alba, la città delle cento torri.

Per Ferrero, si tratta di prodotti iconici come dimostrano numeri e volumi sul mercato: negli ultimi 12 mesi sono state vendute più di 4,8 miliardi di barrette di Kinder Cioccolato, 150 al secondo, mentre i Kinder Sorpresa prodotti in tre settimane potrebbero ricoprire la piazza di Monterrey Macro in Messico. Oggi alla famiglia Kinder – presente in 125 paesi del mondo – appartengono 22 brand e 18 stabilimenti. Un marchio globale, che non rinuncia ad allargare la gamma e a sperimentare.

«+ latte – cacao» è la sua formula inventata da Michele Ferrero nel 1968, una formula rimasta inalterata nel tempo a partire dai colori: la colata di bianco, il fondo arancione e la scritta azzurra. È Kinder cioccolato dunque il capostipite di una gamma di prodotti che si è evoluta nel tempo: i Freschi Kinder (da Kinder Fetta al Latte e Pinguì a Kinder Choco Fresh, fino a Kinder Fetta allo Yogurt, ultimo prodotto lanciato), le merende fresche per ragazzi; i Forni Kinder (Kinder Brioss, Colazione Più, Delice, Kinder Pan e Cioc, Kinder CereAlé), prodotti per la colazione; la famiglia degli Snack, da Kinder Cereali a Kinder Bueno.

Icona delle icone, l’«ovetto Kinder»: Kinder Sorpresa nasce nel 1974 e si porta dietro il mondo magico delle sorprese. Sono più di cento all’anno le sorprese create dai diversi gruppi di lavoro di Ferrero, inventate con un occhio attento a innovazione e cura.

L’ultima famiglia di prodotti sviluppati in casa Ferrero è quella dei biscotti farciti. Nel 2017 il Gruppo presenta sul mercato Kinder Cards e debutta di fatto in una nuova categoria alimentare. Proprio nel settore dei biscotti farciti si focalizzano gli investimenti industriali di Ferrero, soprattutto nello stabilimento italiano di Balvano.

Parte della festa è il concorso “Esprimi un desiderio e Kinder lo realizza” lanciato il primo settembre scorso: fino al 25 novembre 2018 si potrà partecipare registrarsi sul sito di Kinder dedicato (www.kinder.com/50anni). In palio i 20 “desideri” messi in palio da Kinder, validi per 4 persone, “esperienze” di famiglia da vivere insieme.

© Riproduzione riservata