Economia

Case sfitte: Italianway lancia il progetto di franchising Wonder Italy

  • Abbonati
  • Accedi
real estate & turismo

Case sfitte: Italianway lancia il progetto di franchising Wonder Italy

Italianway, start up del settore turismo-hospitality, punta a sfruttare il patrimonio delle seconde case inutilizzate (5 milioni di immobili secondo l'Istat), utilizzando così la leva della ospitalità diffusa. Italianway gestisce 500 immobili tra Milano, Toscana e Liguria, ed ha chiuso - come si legge in una nota - il 2018 con un giro d’affari di 11 milioni. L’obiettivo del progetto Wonder Italy è ambizioso: sviluppare un network di almeno 300 nuove imprese in tutta Italia specializzate negli affitti brevi, in grado di accogliere almeno 5 milioni di turisti l’anno in 20mila abitazioni. Il valore del progetto si aggira sui 200 milioni. Come sottolinea l’ad Marco Celani. A sostegno del progetto ci sarà una vera e propria Academy di Italianway (https://info.italianway.house/diventa-partner/)per la promozione della cultura di management nel’ambito della gestione degli affitti brevi per il turismo (academy@italianway.house).

© Riproduzione riservata