lazio

Imprese innovative, bando da 4 milioni

di Sergio Praderio

(Agf creative)

1' di lettura

Scade alle 12 del 31 dicembre il termine per le domande di finanziamento a valere sul bando Por Fesr «Pre-seed» di Regione Lazio, destinato a nuove iniziative imprenditoriali innovative e spin-off di ricerca, in linea con le Strategie di specializzazione intelligente. L’iniziativa ha l’obiettivo di sostenere le prime fasi di avviamento delle startup innovative e di aiutarle a sviluppare il loro business.

Il budget, pari a 4 milioni, è destinato alle imprese costituite dopo la pubblicazione dell’avviso e prima della firma dell’atto di impegno o, al più tardi, al momento della richiesta della prima erogazione. Questi soggetti devono essere iscritti nella sezione speciale del Registro delle imprese italiano e avere sede operativa nel Lazio. Il contributo a fondo perduto può coprire fino al 100% delle spese ammissibili, è commisurato agli apporti di capitale e, per gli spin-off, anche agli apporti di tempo lavorativo di uno o più «soci innovatori» dell’iniziativa imprenditoriale ed è erogato entro questi limiti: Startup innovative: da 10 a 30mila euro; l’erogazione può arrivare a 40mila euro in presenza di investitori terzi che apportino capitale per almeno 10mila euro. Spin-off: fino a un massimo pari alla somma del valore del tempo lavorativo fornito dai «soci innovatori» nel primo anno e del loro apporto di capitale. I progetti devono essere basati su una soluzione già individuata e su un team con capacità adeguate, sulla base di un piano a un anno che possa suscitare interesse degli operatori.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti