Auto aziendali, stretta sì o no? Ecco cos’è e quanto costerebbe

3/9Fisco e contabilita

In che cosa consisterebbe la stretta?


default onloading pic
(Adobe Stock)

Se la legge di Bilancio verrà approvata senza modifiche (cioè nella versione inviata dal Governo il 4 novembre), e dunque senza la cancellazione assicurata da Renzi della norma sulla auto aziendali, la quota di uso privato presunta dal fisco raddoppierà nella maggior parte dei casi: arriverà al 60% dei 15.000 chilometri di percorrenza complessiva annua (9.000 km).

Il fringe benefit resterà calcolato sulla base del 30% (4.500 km) solo per:
-i modelli ibridi o elettrici;
-per i mezzi che, pur avendo solo un tradizionale motore a combustione, sono dati in uso agli addetti alla vendita o agli agenti di commercio (anche se ben difficilmente questi ultimi hanno un contratto da lavoratori dipendenti, per cui non sono toccati dalla questione fringe benefit: il loro reddito fiscale si calcola da sempre in base ad altri criteri).

Il fringe benefit salirà addirittura al 100% (quindi si presumerà che tutti gli ipotetici 15.000 km) siano percorsi per uso privato) per tutte le auto che marzo 2019 se acquistate nuove sono colpite dall'ecotassa. Sono quelle che il Governo, nel presentare le modifiche al testo del disegno di legge di Bilancio fatte prima di inviarlo al Parlamento, ha definito “superinquinanti”.

Riproduzione riservata ©

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...