IN 22 RISTORANTI

In Lombardia arrivano i menù stellati a prezzo fisso (fino al 30 aprile)

di Maria Teresa Manuelli

2' di lettura

C'è tempo fino al 30 aprile per degustare i piatti dei migliori ristoranti lombardi a prezzi accessibili. Torna, infatti, l'iniziativa InGruppo con la formula che prevede la possibilità di consumare menù completi (almeno un antipasto, un primo, un secondo, un dolce) comprensivi di vino, bevande e caffè, al prezzo prestabilito di 60 euro a persona (ad esclusione dei ristoranti A' Anteprima, Da Vittorio, Enrico Bartolini Mudec, Sadler per un menù di 120 euro a persona) con prenotazione obbligatoria.

All'edizione 2019 sono 22 i ristoranti che hanno aderito, facendo salire a 14 le stelle complessive della manifestazione. Altri tre famosi ristoranti, infatti, sono entrati a far parte di InGruppo: Trussardi alla Scala (Milano), 1 stella Michelin, guidato dall'executive chef Roberto Conti, Sadler (Milano), 1 stella Michelin, dello chef di fama internazionale Claudio Sadler e Cucina Cereda (Ponte San Pietro, Bergamo) dello chef Giuseppe Cereda.

Loading...

«La manifestazione, giunta alla settima edizione – afferma Giuliano Pellegrini, promotore dell'iniziativa –, nasce per valorizzare il moderno ristorante, per avvicinare anche la clientela più giovane o non avvezza alle delizie dell'alta cucina, facendole scoprire l'eccellenza a tavola ed educandola a pasti sublimi. Gli ingredienti di InGruppo: le proposte culinarie dei ristoratori studiate ad hoc, la certezza di vivere un'esperienza unica, spesso oggetto di regali speciali, e la serenità data da un prezzo garantito».

Chi vuole si porta la bottiglia di vino da casa
L'edizione 2019, poi, si caratterizza per l'adozione di una nuova tendenza: il “Diritto di tappo” o, come lo chiamano nei Paesi anglosassoni dove è abitudine affermata già da tempo, il “Corkage Fee'”. Di che si tratta? Chi lo desidera potrà portare al ristorante le proprie bottiglie di vino: il ristoratore le servirà alla giusta temperatura e nei calici appropriati (conteggiando sul conto un costo extra di 10 euro a bottiglia per il servizio). Del resto, quale migliore occasione per assaggiare vini che magari da anni riposano in cantina o bottiglie d'affezione che difficilmente si trova l'occasione di aprire se non durante una cena in un celebre ristorante.

La guida e il ricettario
Dal 15 gennaio, inoltre, presso tutti i ristoranti di InGruppo e all'aeroporto di Orio al Serio sarà disponibile la seconda edizione della guida di Mediavalue che raggruppa in schede il meglio della ristorazione lombarda nelle province di Bergamo, Milano e Monza Brianza affiancato da una ricetta.

Cucina solidale
Anche per l'edizione 2019 InGruppo legherà la sua attività al sostegno della ricerca medico-scientifica. In occasione della Giornata Internazionale delle Malattie Rare del 28 febbraio 2019, devolverà il valore simbolico di 15 euro per ogni menù servito in quella serata all'Istituto Mario Negri, che da oltre 20 anni è impegnato nella ricerca sulle malattie rare. Per info sui ristoranti aderenti i e menù basta consultare il sito.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti