manifattura digitale

In regione indicatori Industry 4.0 da primato

Il 18% delle imprese ha implementato o investirà in tecnologie

di Filomena Greco

default onloading pic

1' di lettura

Il trend della manifattura 4.0 ha saputo fornire un forte impulso al rinnovamento del capitale tecnologico dell’industria manifatturiera piemontese, come rileva lo studio di Cassa Depositi e Prestiti. L’obiettivo proposto dalla ricerca è quello di rilanciare su quest’area proprio per colmare progressivamente il gap di competitività con le altre regioni manifatturiere dell’Italia settentrionale.

Secondo lo studio, comunque, il Piemonte si aggiudica il primato nazionale di imprese con almeno una tecnologia 4.0 implementata. La Regione in particolare vanta la quota più alta – pari all’11,8% del totale – di imprese con almeno una tecnologia 4.0 in casa, 3,4 punti percentuali sopra la media rilevata a livello nazionale. Il Piemonte è al secondo posto, dopo il Veneto, della classifica complessiva che tiene conto anche della quota di imprese che dichiara di aver programmato a breve interventi e investimenti legati all’implementazione di tecnologie 4.0, pari ad una quota del 6,4%. In totale dunque raggiunge il 18,2% di imprese in fase di trasformazione digitale.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti