RICERCHE  MERCATO

In vacanza con l’auto: ecco cosa scelgono gli italiani

Per andare in vacanza tanti italiani scelgono l'auto e tra le preferite i crossover, le city car e le cabrio. Il diesel e il cambio manuale restano ancora tra le preferenze

di Giulia Paganoni


default onloading pic

2' di lettura

È tempo di ferie e con quale mezzo gli italiani raggiungono le mete tanto desiderate? La cara e dolce auto è ancora uno dei mezzi preferiti per andare in vacanza.
Secondo la ricerca dell'osservatorio Brumbrum, rivenditore diretto di auto online d'Italia, l'automobile continua ad essere uno dei mezzi preferiti dagli italiani per andare in vacanza d'estate. E da qui un'altra curiosità: quali sono le preferite?

Crossover, utilitarie e cabrio: le scelte degli italiani
Spazio, comfort ma anche sportività. Sono queste le caratteristiche che devono avere le auto per le vacanze.
Secondo la ricerca, al primo posto si posizionano i suv/crossover con il 30,5% delle scelte. Il motivo è abbastanza chiaro, sono auto comode per viaggiare e, quando ben equipaggiate, hanno anche un discreto livello di sistemi di sicurezza alla guida, utili quando si percorrono molti chilometri o ci sono numerose auto. Al secondo posto, con il 29,4% delle scelte, le utilitarie. Sono auto pensate perlopiù per gli spostamenti cittadini ma che ormai hanno buoni equipaggiamenti anche se peccano nelle dimensioni, molto contenute.

Terzo posto e più distaccate con “solo” il 17,6%, le cabrio. Carrozzeria che permette di godersi appieno il panorama, cosa che in Italia non manca.
A seguire suv con il 6,5%, fuoristrada con il 5,6%, berline con il 5,5% e multispazio con il 4,9%.


Alimentazioni e trasmissione: gli italiani vanno sul classico
Un capitolo a parte riguarda le alimentazioni. Il diesel, nonostante sia ormai in declino a livello mondiale, rimane il preferito dagli italiani, anche tra quelli che comprano l'auto per andare in vacanza. Un dato che non sorprende, chi va in vacanza (o percorre molti chilometri) fatica a fare a meno di un'alimentazione come questa che permette consumi contenuti. Il gasolio, infatti, è in testa alla classifica con oltre il 60%, seguito dal benzina con il 37,1% mentre molto più staccati Gpl con il 2,2% e metano con solo lo 0,5%. Questi ultimi limitati forse anche dalla mancanza capillare di stazioni si servizio che li eroghino.

Infine, sono ancora le più amate le vetture con cambio manuale, di gran lunga più vendute di quelle con cambio automatico. Quest'ultimo più comodo soprattutto nella situazioni di traffico e per l'impostazione di sistemi di assistenza alla guida quali il Cruise Control. Ma ancora difficile capire e apprezzare certe comodità. Come sempre, ci vorrà tempo!

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...