ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEventi per promuovere le buone pratiche

Inail: in Europa oltre l’80% delle imprese usa pc, tablet e smartphone

L’iniziativa si concentra su cinque settori considerati prioritari: il lavoro su piattaforma digitale, l’automazione delle attività, il telelavoro e il lavoro ibrido, la gestione dei lavoratori tramite l’intelligenza artificiale e i sistemi digitali intelligenti

Lavoro, Inail: 1.208 morti nel 2022, più di tre ogni giorno

1' di lettura

Nel tessuto produttivo europeo, oramai più dell’80% delle imprese impiega computer, tablet, smartphone e altri dispositivi mobili, con «una percentuale di lavoratori che li utilizza pari al 93% nelle grandi aziende e all’85% nelle microimprese». I dati emergono dal convegno promosso nella sede dell’Inail, a Roma, dedicato alla partenza della campagna “Ambienti di lavoro sani e sicuri” 2023-2025, promossa dall’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (Eu-Osha).

Dal lavoro su piattaforma digitale a quello tramite intelligenza artificiale

L’iniziativa si concentra, in questa edizione, su cinque settori considerati prioritari, ossia «il lavoro su piattaforma digitale, l’automazione delle attività, il telelavoro e il lavoro ibrido, la gestione dei lavoratori tramite l’intelligenza artificiale e i sistemi digitali intelligenti».

Loading...

Eventi per promuovere le buone pratiche

La campagna si articolerà in alcune tappe fondamentali, tra cui i premi per le buone pratiche e il premio cinematografico “Ambienti di lavoro sani e sicuri”, che riconoscono e celebrano contributi straordinari nella promozione della cultura della prevenzione, e le Settimane europee per la sicurezza e la salute sul lavoro, che si svolgono ogni anno in ottobre. In base a quanto stabilito dagli organizzatori del programma, «tutte le organizzazioni e le aziende che intendono migliorare i livelli di salute e sicurezza nei propri ambienti di lavoro possono inoltre contare su numerose informazioni e risorse messe a disposizione sotto forma di guide pratiche e strumenti». E, a livello nazionale, l’Inail organizzerà eventi su tutto il territorio e promuoverà la raccolta e diffusione delle buone pratiche elaborate da enti e imprese, coinvolgendo una pluralità di organizzazioni e persone per diffondere il più possibile i contenuti della campagna.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti