Edilizia scolastica

Incidenti nelle scuole, debutta lo scudo legale che protegge i presidi

In vigore dal 21 dicembre scorso il decreto Fisco-lavoro che esclude la responsabilità se si chiedono gli interventi strutturali e di manutenzione

di Eugenio Bruno e Valentina Maglione

(ANSA)

4' di lettura

Un argine alla responsabilità dei presidi per gli incidenti negli istituti scolastici. Lo ha messo lo “scudo” inserito dal Parlamento nel decreto legge fisco-lavoro (Dl 146/2021) durante la conversione in legge ed entrato in vigore lo scorso 21 dicembre.

Si tratta di una novità molto attesa, che circoscrive la responsabilità dei dirigenti scolastici, escludendola se si rispettano determinate condizioni. Finora, infatti, i presidi sono stati spesso chiamati in causa in caso di infortunio con l’accusa...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati