730, 10 mosse per non sbagliare la dichiarazione dei redditi

3/11il sostituto d’imposta

730, indicare chi fa il conguaglio

default onloading pic

In caso di dichiarazione precompilata, il dato relativo al sostituto d’imposta che effettuerà il conguaglio non viene inserito dall’agenzia delle Entrate. Il contribuente deve quindi indicare questa informazione, e può:

- scegliere tra i sostituti proposti dall’Agenzia (si tratta del soggetto o dei soggetti che ha/hanno trasmesso la sua o le sue certificazioni uniche);

- indicare l’assenza del sostituto (per esempio se ha perso il lavoro nel corso dell’anno);

- indicare un nuovo sostituto (per esempio se ha cambiato datore di lavoro nell’anno della dichiarazione).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti