Isa dei professionisti: i punti chiave

6/9isa dei professionisti

Indici con funzione compenso «modello a costi e ricavi»

di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Nell’ambito dell’Isa dei professionisti non tutti i modelli statistici elaborati dalla Sose sono stati costruiti per funzionare «con il modello a prestazione».

Alcuni di essi, infatti, operano con il modello cosiddetto a “costi” dove la funzione compenso è stata concepita per funzionare secondo le logiche tipiche del reddito d’impresa.

In questi casi il software Isa associa ai costi dedotti in contabilità coefficienti differenziati in funzione della tipologia di spesa la cui composizione diviene poi essenziale ai fini del conteggio del calcolo del voto attribuito dal sistema.

Nel caso di questi contribuenti, dunque, pur dovendo sempre compilare il quadro C esso non sarà più determinante per il calcolo del voto Isa, come accade invece per i professionisti con il modello a prestazioni, il cui quadro, invece, influenza in modo significativo il voto finale.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti