ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmoda

Inditex, primo rosso da quando è in Borsa

Nel primo trimestre del 2020 il gruppo proprietario del marchio Zara ha registrato una perdita di 409 milioni a fronte di un calo dei ricavi del 44%

di Monica D'Ascenzo

default onloading pic

Nel primo trimestre del 2020 il gruppo proprietario del marchio Zara ha registrato una perdita di 409 milioni a fronte di un calo dei ricavi del 44%


1' di lettura

La pandemia non ha risparmiato neanche un colosso del fast faschion come Inditex. Il gruppospagnolo, che proprietario di brand come Zara, Oysho, Pull&Bear e Massimo Dutti, ha chiuso per la prima volta dalla sua quotazione in Borsa un trimestre in rosso. La perdita netta, nei primi tre mesi dellàanno, è stata pari a 409 milioni, a causa dello stop alle vendite dovuto alla pandemia. Il fatturato, nello stesso periodo, è crollato del 44% a 3,3 miliardi contro i 5,9 del primo trimestre 2019.

Il gruppo ha comunque deciso di reagire al mutato cambiamento del mercato. Nel periodo di lockdown ha registrato un incremento del 50% delle vendite online. Sarà, quindi, proprio il digitale il comparto in cui Inditex concentrerà i propri investimenti da qui al 2022. Nel dettaglio il gruppo della moda ha annunciato investimenti da 900 milioni l’anno, epr un totale di 2,7 miliardi di euro in 3 anni, per sviluppare la piattaforma di vendite online, con làobiettivo di arrivare a un quarto del fatturato realizzato in digitale entro il 2022, e spingere sullàintegrazione con i negozi fisici. Questi ultimi dovrebbero crescere del 2,5% come spazi nel triennio.

Riproduzione riservata ©
  • default onloading pic

    Monica D’Ascenzoredattrice

    Luogo: Milano

    Lingue parlate: Italiano, inglese

    Argomenti: Finanza, startup, diversity

    Premi: Premio dell'Associazione per lo Sviluppo economico per il libro "Donne sull'orlo della crisi economica"

Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti