ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa giornata

Inflazione e Bce, shock sui listini: Milano -5,17%, spread a 233 punti

Pioggia di vendite sui titoli bancari che pagano le nuove tensioni sul BTp: i decennali italiani tornano al 3,8%, ai livelli di febbraio 2014

di Vito Lops

Stretta Bce, crolla Piazza Affari

4' di lettura

Venerdì nero sui mercati finanziari con profonde vendite corali tanto sull’azionario quanto sulle obbligazioni con conseguente ulteriore rialzo dei rendimenti. In Europa maglia nera per Milano (-5,17%), zavorrata dai titoli bancari che pagano le nuove tensioni sui BTp con conseguente ampliamento del differenziale con la Germania a 233 punti. Seduta pesante anche a Wall Street con l’indice S&P 500 a un passo dall’ingresso nel “mercato orso”.

L’inflazione Usa

A dare il colpo di grazia a una giornata cominciata male...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti