La Giornata mondiale

Informati sul Covid, disinformati sull’Hiv: ciò che gli studenti non sanno sull'Aids

Sondaggio di ScuolaZoo su 25mila studenti: anche se l'87% dice di sapere come ci si protegge dal virus, il 59% non sa che i sieropositivi in terapia non sono contagiosi

di Redazione Scuola

(dusanpetkovic1 - stock.adobe.com)

2' di lettura

Ogni 1° dicembre si celebra la Giornata mondiale contro l'Aids, ricorrenza nata per informare e sensibilizzare tutti sull'epidemia causata dal virus dell'Hiv. Tema molto delicato e di grande interesse per tutti, a prescindere dall'età e dall'orientamento sessuale. Ma cosa stanno facendo le scuole per informare gli studenti, in un periodo in cui l'attenzione di tutti si è focalizzata principalmente sulla pandemia di Covid? Secondo un sondaggio condotto da ScuolaZoo, il media brand di riferimento della Generazione Z, gli studenti italiani si ritengono molto informati sul tema: l'87% afferma di sapere come si trasmette l' l'HIV, e l'82% ritiene di conoscere tutti i metodi di protezione dal virus.

Il sondaggio

Tuttavia dal sondaggio, condotto su 25mila ragazzi e ragazze, sono emerse anche alcune mancanze: il 59% dei rispondenti non sa, ad esempio, che le persone sieropositive in terapia non possono trasmettere il virus, mentre il 36% non sa che chi è in terapia riesce a condurre una vita normale. Inoltre, ben il 42% degli studenti non conosce la differenza tra Hiv e Aids.

Loading...

Informazione

Una decisa e consapevole lotta contro l'Aids non può non partire dall'informazione nelle scuole: ScuolaZoo ritiene che ci sia bisogno di continuare a informare gli studenti sull'Aids, specialmente in questo periodo storico in cui, forse, viene visto come un problema lontano, di seconda importanza, anche per merito dei progressi fatti negli anni per prevenire e curare la malattia. Ma le cose non stanno proprio così: la lotta contro l'Aids non è ancora vinta del tutto, e non lo è neppure quella contro i falsi miti che la riguardano. Il virus dell'Hiv non è scomparso, ed è fondamentale diagnosticarlo precocemente per iniziare immediatamente una terapia di cura che eviti danni irreparabili al sistema immunitario.

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati