Guida rapida

Privacy e scuola: così si proteggono le informazioni negli istituti

Il decreto precari (Dl 126/2019) ha cancellato l’obbligo di controlli biometrici per i presidi e gli assistenti Ata

di Eugenio Bruno, Claudio Tucci

Il decreto precari (Dl 126/2019) ha cancellato l’obbligo di controlli biometrici per i presidi e gli assistenti Ata


2' di lettura

Niente impronte digitali per i presidi e per il personale amministrativo scolastico. La novità introdotta dalla legge 56/2019 (legge concretezza) emanata dal primo governo Conte doveva scattare quest’anno, già a settembre, ma con il Dl 126/2019 (decreto precari), licenziato a metà ottobre e pubblicato in Gazzetta Ufficiale la settimana scorsa, è stata cancellata.

Parere negativo del Garante
A pesare sulla scelta di esonerare una fetta del personale della scuola dalle nuove regole (i docenti erano ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti