vigilanza

Ing Bank, multa da Bankitalia: «Carenze nelle verifiche sui clienti»

Sanzione da 3,5 milioni per l’istituto di credito olandese, nella cui condotta via Nazionale ha ravvisato «mancata collaborazione attiva»

default onloading pic
Ing multata dalla Banca d’Italia

Sanzione da 3,5 milioni per l’istituto di credito olandese, nella cui condotta via Nazionale ha ravvisato «mancata collaborazione attiva»


1' di lettura

Bankitalia ha comminato una multa da 3,5 milioni di euro a Ing Bank per «carenze negli obblighi di adeguata verifica della clientela, collaborazione attiva e conservazione di dati e informazioni». Lo si legge in un comunicato diramato da Via Nazionale diffuso dall’Ansa.

La sanzione fa riferimento ad un provvedimento di Banca d’Italia che a marzo aveva sospeso le operazioni sulla nuova clientela della succursale italiana di Ing Bank dopo verifiche ispettive, condotte dal 1 ottobre 2018 al 18 gennaio 2019, dalle quali erano «emerse carenze nel rispetto della normativa in materia di antiriciclaggio». La clientela in essere, precisa Bankitalia, non era stata toccata dal provvedimento. A marzo Ing Bank aveva comunicato di essere già attivamente impegnata nel rafforzare il suo complessivo sistema dei controlli antiriciclaggio.

PER APPROFONDIRE:
Truffe online, Ing Bank pagherà 30 milioni
Ha il conto corrente a Ing e non può operare a causa della Psd2

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti