Sport

Inghilterra, Wayne Rooney dice addio alla nazionale

a cura di Datasport

1' di lettura

Wayne Rooney dice basta alla nazionale inglese. Dopo aver lasciato il Manchester United, l'ex attaccante dei Red Devils ha annunciato anche la propria decisione di abbandonare l'Inghilterra. "Ora voglio concentrare tutte le mie energie per aiutare l'Everton - ha spiegato l'ex capitano dello United dopo aver rifiutato la convocazione per le prossime partite di qualificazione alla Coppa del Mondo -. Resterò sempre un appassionato tifoso dell'Inghilterra".   "Lasciare il Manchester United è stata una scelta difficile, ma so che ho preso la decisione giusta nel tornare a casa con l'Everton. E' stato fantastico ricevere la chiamata di Gareth Southgate questa settimana per dirmi che mi voleva con l'Inghilterra per le prossime partite. L'ho davvero apprezzato, tuttavia, avendoci già pensato a lungo e duramente, ho detto a Gareth che avevo ormai deciso di lasciare il calcio internazionale", ha poi aggiunto l'attaccante dei Toffees. Nel corso della propria esperienza con i 'Leoni', Rooney si è aggiudicato il riconoscimento di miglior marcatore di tutti i tempi con 53 gol in 119 presenze.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti