Sport

Inter, Biabiany raggiunge Stramaccioni allo Sparta Praga

a cura di Datasport

1' di lettura

Jonathan Biabiany saluta l'Inter. Il francese è un nuovo giocatore dello Sparta Praga. A dare l'annuncio del buon esito della trattativa è stato lo stesso sito internet del club ceco. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto. A Praga, il 29enne ritrova Andrea Stramaccioni, con il quale aveva già lavorato ai tempi della parentesi nerazzurra del tecnico dei cechi. Nel corso della sua lunga permanenza in Serie A, Biabiany, ex di Parma e Sampdoria, ha collezionato 188 presenze e 22 reti. Con la maglia dell'Inter, invece, sono 51 le presenze complessive, condite da 2 gol e 7 assist.   Quella del francese è la terza partenza importante per l'Inter in questa sessione di calciomercato, dopo l’addio di Palacio, svincolato, e quello di Banega, volato al Siviglia. Per quanto riguarda il mercato in entrata, invece, dopo gli arrivi di Skriniar, Borja Valero, Padelli e Vecino, l'Inter si appresta a chiudere per il terzino del Nizza Dalbert. Vicinissimo allo sbarco a Milano anche il turco Emre Mor, che dovrebbe arrivare dal Borussia Dortmund nei prossimi giorni con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto. Chi, invece, almeno per ora, non vestirà il nerazzurro è il giovane Karamoh che, su Snapchat, ha annunciato: "Ufficiale: sarò un giocatore del Caen nella stagione 2017/18". Quella che per l'Inter suona come una beffa, in realtà, potrebbe rivelarsi un piccolo colpo di fortuna. La società francese, infatti, ora rischia di perdere il proprio gioiello senza intascare neanche un euro. L'attaccante ivoriano ha il contratto in scadenza nel 2018 e, a partire dal prossimo febbraio, sarà libero di accasarsi dove meglio crede.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti