tennis

Internazionali d’Italia Bnl: in prevendita già incassati 7,2 milioni

di Veronica Riefolo


Internazionali di Tennis BNL d'Italia 2018, Novak Djokovic (AFP)

3' di lettura

Torna il tennis nel cuore di Roma. La 76esima edizione degli Internazionali Bnl d’Italia si svolgerà dal 6 al 19 maggio al Parco del Foro Italico e in totale la prevendita ha già fruttato un incasso di 7.221.190 con un incremento dell’11% rispetto al 2018. I biglietti giornalieri venduti alla data del 5 aprile sono 65.378, mentre gli abbonamenti già venduti sono 1.159. Nel 2016 per la prima volta è stato abbattuto il muro delle 200.000 presenze al Foro Italico (204.816).

Gli incontri dei tabelloni principali saranno suddivisi in due sessioni, una diurna e una serale. L’inizio alle ore 11 su tutti i campi. Sul Centrale, giudicato da tennisti e addetti ai lavori come lo stadio con la miglior visibilità al mondo, la sessione serale avrà inizio alle ore 19.30: in campo un incontro maschile e uno femminile. Sulla Grand Stand Arena il programma proporrà, invece, una “long session” (cinque match al giorno a partire dalle ore 11) che offrirà agli
appassionati un “menu” lunghissimo e di prim'ordine. Semifinali e finali si giocheranno sul Centrale.

Gli Internazionali d'Italia sono il più importante torneo tennistico italiano in campo maschile e femminile, e sono considerati da molti esperti, fan e giocatori il più importante appuntamento tennistico mondiale sulla terra rossa dopo gli Open di Francia. Fanno parte del circuito ATP World Tour Masters 1000 che raggruppa i 9 tornei più prestigiosi dopo i 4 del Grande Slam. Insieme al Roland Garros, che segue, e al torneo di Montecarlo, che precede, gli Internazionali d'Italia costituiscono il cosiddetto Slam Rosso, ovvero il trittico di tornei su terra rossa in sequenza, considerati come i più importanti al mondo su questa superficie, per tradizione.

Dal 2011 il torneo si gioca con la formula “combined event”: le gare del tabellone femminile si alternano a quelle del maschile. Nella stessa giornata, come nei quattro tornei del Grande Slam, sarà possibile ammirare il numero uno al mondo Novak Djokovic, Rafa Nadal (recordman di successi a Roma con otto titoli conquistati) e gli altri top player a cominciare dai Next Gen Alexander Zverev (vincitore nel 2017 e finalista lo scorso anno) e Stefanos Tsitsipas. Nella entry list è presente anche Roger Federer. Sempre nella stessa giornata si
potranno applaudire le protagoniste del circuito femminile: da Serena Williams, che torna al Foro Italico dopo tre anni a Maria Sharapova, dalla numero uno Wta Naomi Osaka a Simona Halep ed Elina Svitolina, vincitrice delle ultime due edizioni. Gli appassionati potranno inoltre sostenere le
azzurre e gli azzurri: da Camila Giorgi e Sara Errani a Fabio Fognini, Andreas Seppi, Marco Cecchinato e Matteo Berrettini.

Un appuntamento da anni a pieno titolo tra i più prestigiosi del calendario mondiale. Le prime gare si giocheranno già sabato 4 maggio con le pre-qualificazioni; sabato 11 e domenica 12 le qualificazioni e anche 8 incontri del main draw maschile. Domenica 19 maggio le finali. Lo stadio Pietrangeli sarà aperto a tutti i possessori del biglietto ground. Ogni giorno in calendario sono previste quattro partite (due singolari femminili e due maschili) con la possibilità di aggiungere un quinto match a seconda di come si sviluppa la giornata.

Il torneo femminile sarà integralmente trasmesso da SuperTennis: gratuitamente sul canale 64 del digitale terrestre, in HD sulla piattaforma satellitare Sky canale 224 e sul numero 30 di Tivùsat, oltre che in simulcast streaming su www.supertennis.tv attraverso l'applicazione ufficiale gratuita per iphone e ipad. Sarà inoltre visibile in mobilità su smartphone e tablet. Il Masters 1000 sarà integralmente trasmesso in HD da SKY sui propri canali satellitari. Saranno visibili per i clienti SKY anche in mobilità su smartphone, tablet e pc grazie a Sky Go. Due quarti di finale, le due semifinali e la finale maschile saranno trasmessi in chiaro su TV8.

Ma gli Internazionali comprendono anche altri numerosi eventi come il 4° Simposio Internazionale FIT; il FIT Mental Congress; le Racchette di Classe (progetto, giunto alla quarta edizione, che riunisce tre Federazioni
Sportive Nazionali: Federazione Italiana Tennis - FIT, Federazione Italiana Badminton - FIBa, Federazione Italiana Tennis Tavolo - FITeT attraverso il quale si offre l'opportunità agli alunni della Scuola primaria di sperimentare alcuni importanti aspetti formativi del MiniTennis, del MiniBadminton e del MiniTennisTavolo); la Racchetta D'Oro (riconoscimento attribuito ai più grandi campioni del passato); e gli Internazionali Bnl d'Italia Wheelchair (torneo per i giocatori in carrozzina, che fa parte dell'UNIQLO Wheelchair Tour).

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti