Banche

Intesa dà i suoi numeri su Russia e Ucraina: esposizione per 5,1 miliardi, l’1% dei crediti

I crediti a clientela russa pari a circa l’1% dei crediti a clientela totali del gruppo, 0,2 miliardi ai soggetti oggetto di sanzioni

di Luca Davi

(EPA)

I punti chiave

  • Il peso dell’industria
  • Le valutazioni in corso
  • La presenza in Russia e Ucraina

2' di lettura

Intesa Sanpaolo ha un’esposizione complessiva di crediti verso Russia e Ucraina pari a 5,1 miliardi di euro. L’ammontare dell'esposizione del gruppo verso Mosca e Kiev corrisponde ai crediti a clientela e banche delle controllate locali per circa 1,1 miliardi di euro e del resto del gruppo per circa 4 miliardi di euro. I crediti a clientela russa sono pari a circa l’1% dei crediti a clientela totali del gruppo Intesa Sanpaolo.

Il peso dell’industria

Ca’ de Sass sceglie la linea della massima trasparenza e chiarisce così...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti