ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIntermediazione immobiliare

Intesa Engel & Völkers-Reopla per stime accurate in tempo reale

La società di proptech ha messo a disposizione del Gruppo di intermediazione il suo AVM (Automated Valuation Model), un modello di valutazione automatica capace di calcolare in modo oggettivo e accurato il valore di uno o più immobili in pochi decimi di secondo, rielaborando grandi quantità di Big Data attraverso algoritmi di AI e machine learning

di Redazione Real Estate

3' di lettura

Una partnership tra Engel & Völkers e Reopla (proptech con sede a Torino parte del gruppo Sprengnetter specializzata nella realizzazione di software all’avanguardia per il mercato immobiliare), per offrire ai propri clienti, a titolo gratuito, un servizio customizzato con stime sempre più accurate degli immobili e supportare la rete di agenti e consulenti presenti sul territorio. Reopla mette infatti a disposizione di Engel & Völkers il suo AVM (Automated Valuation Model), un modello di valutazione automatica capace di calcolare in modo oggettivo e accurato il valore di uno o più immobili in pochi decimi di secondo, rielaborando grandi quantità di big data attraverso algoritmi di AI e machine learning. Una collaborazione iniziata in Germania e in Austria, dove il team di Reopla lavora a stretto contatto con la squadra di Sprengnetter all’AVM che il Gruppo ha messo a disposizione delle filiali locali di Engel & Völkers, e che ora si allarga anche al mercato italiano.

La partnership

«Il nostro modello di valutazione AVM offre numerosi benefici a una società come Engel & Völkers che da un lato può offrire ai propri potenziali clienti una prima valutazione immobiliare automatica il più vicina possibile al reale valore di mercato del bene; dall’altro, può contare su uno strumento in grado di generare contatti qualificati per i propri agenti sul territorio – ha spiegato Patrick Albertengo, co-founder e amministratore delegato di Reopla –. Inoltre, per le aziende, affidarsi all’AVM di Reopla significa risparmiare sui costi per sostenere l’infrastruttura tecnologica necessaria e ridurre la complessità di gestione, affidandosi a professionisti con competenze specialistiche, difficili da reperire sul mercato del lavoro in questo momento».«Gli utenti che si connettono al nostro sito web, hanno a disposizione un valutatore online dal semplice utilizzo, progettato ad hoc per fornire in pochi passi una stima immobiliare gratuita – ha aggiunto Christoph Feigenbutz, Country director di Engel & Völkers Italia –. Questa è la base di partenza per ricevere una panoramica del valore della loro casa, prima di affidarsi alla valutazione più approfondita di uno dei nostri agenti e consulenti».

Loading...

La piattaforma

L’AVM di Reopla può contare sul più grande database sul mercato immobiliare oggi disponibile in Italia: circa 1 miliardo di dati, che salgono a 9 miliardi se si considerano le risorse totali a disposizione dell’intero gruppo Sprengnetter, che ha acquisito la maggioranza di Reopla alla fine del 2021. Tra queste informazioni ci sono oltre 650mila valori di compravendite avvenute negli ultimi 24 mesi, 9 milioni di prezzi di offerta registrati, rapporti inerenti la classe energetica degli edifici e dati di carattere socio-demografico riguardanti l'intero territorio nazionale. La piattaforma AVM nasce dal lavoro di team di Data Analyst specializzati, con esperienza su vari mercati immobiliari in Italia e all'estero (in particolare Germania e Austria). Disponibile in modalità SaaS o pay-per-use, il sistema è in grado di elaborare i dati dell'immobile - come la superficie, l'indirizzo e la tipologia di immobile - e rielaborarli attraverso modelli matematici e statistici per fornire una valutazione automatica rapida, oggettiva e accurata. La precisione, infatti, è insieme alla velocità uno dei principali vantaggi dell'AVM che individua variazioni di prezzo anche per aree molto piccole ed è in grado di recuperare informazioni da fonti esterne (per esempio dal catasto o dagli annunci immobiliari) per sopperire a una eventuale mancanza di dati e ottenere una valutazione il più accurata possibile. Insieme alla stima del bene, infine, l’AVM di Reopla è in grado di proporre al cliente un report di mercato: questo include dati socio-demografici e informazioni sull'andamento delle vendite nella zona in cui si trova l’immobile.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati