ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMedio oriente

Iran, notte di proteste con 15 vittime. Sale a 7 il numero dei morti nell’attacco a Izeh

Le agenzie di stampa statali hanno accusato i terroristi dell’uccisione di 7 persone nel mercato centrale di Izeh, fra cui anche un bambino di 9 anni

Proteste di piazza nella città iraniana di Rasht (Afp)

1' di lettura

Almeno 15 persone sono state uccise in Iran, tra queste membri delle forze di sicurezza iraniane e un bambino di 9 anni, in incidenti separati accorsi durante la notte di proteste tra mercoledì e giovedì, una delle più dure delle ultime nove settimane.

Le agenzie di stampa statali hanno accusato i terroristi dell’uccisione di 7 persone nel mercato centrale della città meridionale di Izeh, fra i quali due poliziotti Basij volontari, un bambino di 9 anni, una donna di 45 e tre giovani. Mentre sono 10 le persone che sarebbero rimaste ferite, di cui due in condizioni gravi. A Izeh sono stati proclamati tre giorni di lutto cittadino.

Loading...

Altre cinque persone sono state uccise nell’area di Isfahan, compresi alcuni membri delle forze di sicurezza, in una sparatoria separata. Le segnalazioni di ulteriori morti in Kurdistan portano a 15 il numero di vittime note, bilancio destinato probabilmente ad aumentare.

Secondo i manifestanti, i responsabili sarebbero membri della forza della milizia Basij.

Iran, a Ishafan spari delle forze di sicurezza su dimostranti e passanti

Tre arresti per l’attacco al mercato di Izeh

Il capo della giustizia del Khuzestan, regione nell’Iran sud-occidentale, Ali Dehghani, ha annunciato che sono state arrestate tre persone, ritenute parte del gruppo armato che ieri sera ha aperto il fuoco nel mercato centrale della città di Izeh. Lo rende noto l’agenzia iraniana Isna. Le indagini continuano per identificare e arrestare anche gli altri membri del gruppo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti