ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMedio Oriente

Israele: presi i 2 palestinesi autori dell’attacco a Elad

Le forze di sicurezza hanno annunciato la cattura dei due attentatori palestinesi che hanno ucciso nei giorni scorsi tre israeliani a Elad, nel centro del Paese. I due sono stati presi nella stessa zona dove è avvenuto l’attentato

Militari israeliani a Elad (Afp)

1' di lettura

Le forze della Difesa israeliana hanno arrestato due palestinesi sospettati di aver condotto l’attentato di Elad, nel centro di Israele, costato la vita a tre persone, mentre diverse altre sono rimaste ferite.

Si tratta di As’ad Yousef As’ad al-Rifa’i, 19 anni, e Subhi Emad Subhi Abu Shqeir, 20 anni, come si legge in una nota congiunta diffusa dalla polizia israeliana e dallo Shin Bet. I due, originari di una città vicino a Jenin in Cisgiordania, sono accusati di aver ucciso giovedì tre israeliani con asce a Elad, città a maggioranza ultra-ortodossa nel centro di Israele. I due sono stati presi nella stessa zona dove è avvenuto l’attentato.

Loading...

Le armi non sono state trovate.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti