Entro 28 giorni

Israele: il presidente Rivlin affida incarico per nuovo governo a Bibi Netanyahu

Sempre oggi ripreso al tribunale distrettuale di Gerusalemme il processo al leader del Likud che è accusato di corruzione, frode ed abuso di potere

default onloading pic
(Afp)

1' di lettura

Il presidente di Israele Reuven Rivlin ha affidato l'incarico di formare il prossimo governo al premier Benyamin Netanyahu. In base alle indicazioni dei partiti, Netanyahu ha 52 seggi al suo attivo mentre Yair Lapid, leader dell'opposizione, ne ha 45. Netanyahu avrà 28 giorni a disposizione per raggiungere la maggioranza di 61 seggi su 120 alla Knesset, più una eventuale proroga di 2 settimane.

“L'affidamento a Benyamin Netanyahu dell'incarico di formare il nuovo governo è una vergogna che rappresenta una macchia per lo Stato d'Israele”: così su twitter il leader del partito centrista 'Yesh Atid', Yair Lapid. Lapid ha riconosciuto che “il presidente Reuven Rivlin ha fatto il proprio dovere e non aveva altra scelta”. Ma l'affidamento dell'incarico a Netanyahu, a suo parere, “proietta una immagine negativa su Israele quale Stato di diritto”.

Loading...

Continua il processo contro il leader del Likud

Sempre oggi, al tribunale distrettuale di Gerusalemme è ripreso, per il secondo giorno consecutivo, il processo a Netanyahu che è accusato di corruzione, frode ed abuso di potere. Diversamente da ieri, il premier non si trova in aula perché la sua presenza non è ritenuta necessaria. I tre giudici della corte ascoltano oggi, per il secondo giorno, la deposizione dell'ex direttore del sito di informazione Walla, Ilan Yeshuà, che ieri ha affermato di aver ricevuto sistematicamente dall'entourage del premier indicazioni circa la impostazione delle notizie. Secondo Haaretz, Yeshuà ha intanto denunciato di aver ricevuto ieri un messaggio minatorio da sconosciuti. Per decisione dei giudici, il processo proseguirà da adesso al ritmo di tre udienze la settimana.

Israele, l'arrivo di Netanyahu in tribunale a Gerusalemme


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti