medio oriente

Israele, al via le relazioni diplomatiche con Bahrein: «Altra giornata storica»

Dopo l’Accordo di Abramo alla Casa Bianca, i due stati arrivano al pieno riconoscimento reciproco. I ringraziamenti a Trump

Trump saluta pace Israele-Bahrein: "svolta storica"

Dopo l’Accordo di Abramo alla Casa Bianca, i due stati arrivano al pieno riconoscimento reciproco. I ringraziamenti a Trump


1' di lettura

Israele e Bahrein formalizzeranno nella serata di domenica 18 ottobre la normalizzazione delle loro relazioni diplomatiche durante una cerimonia a Manama. Una delegazione israeliana e rappresentanti del Regno del Bahrein firmeranno «un comunicato congiunto che segnerà l’instaurazione di piene relazioni diplomatiche» secondo l’accordo firmato il 15 settembre tra i due stati a Washington, ha spiegato un funzionario israeliano. Per i due stati si tratta di «un altro giorno storico» che di fatto avvierà le relazioni dopo la sigla dell’Accordo di Abramo alla Casa Bianca.

Delegazione Usa a Tel Aviv

Al Ben Gurion di Tel Aviv è giunta la delegazione mista Usa-Israele che il volo El Al 973 porterà direttamente nella capitale del Bahrein per la cerimonia. A bordo, per gli Usa, il segretario al tesoro Steven Mnuchin e il negoziatore capo del presidente Trump Avi Berkowitz. Per Israele il consigliere per la sicurezza nazionale Meir Ben Shabbat e il direttore generale del ministero degli esteri Alon Ushpitz. «Questo momento storico - ha detto - non sarebbe stato possibile senza la leadership del presidente Donald Trump e della sua amministrazione». Dopo il Bahrein la delegazione israeliana proseguirà per gli Emirati.

Per approfondire

Israele, Emirati, Bahrein: nuovo asse in Medio Oriente contro l’Iran

Leggi l’analisi

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti