I dati Epicentro

Iss, efficacia vaccinale oltre il 95% per prevenire terapia intensiva e decessi

ll tasso di ricoveri in terapia intensiva dei vaccinati over 80 con ciclo completo è ben quattordici volte più basso dei non vaccinati

di Andrea Gagliardi

(7146)

2' di lettura

I dati sull’efficacia dei vaccini sono ribaditi dall’Iss nell’ultimo rapporto settimanale sulla sorveglianza integrata. Resta molto forte riduzione del rischio di infezione nelle persone completamente vaccinate rispetto a quelle non vaccinate. Nel periodo dal 4 aprile (approssimativamente la data in cui la vaccinazione è stata estesa alla popolazione generale) al 12 settembre 2021 l’efficacia complessiva della vaccinazione completa è pari al 77%. Questo significa che nel gruppo dei vaccinati con ciclo completo il rischio di contrarre l’infezione si riduce del 77% rispetto a quello tra i non vaccinati. L'efficacia nel prevenire l’ospedalizzazione, sale al al 93,1%, quella nel prevenire i ricoveri in terapia intensiva al 95,4% e quella nel prevenire il decesso al 95,7%.

CONTAGI, RICOVERI E DECESSI
Loading...

Cosa è l’effetto paradosso

Negli ultimi 30 giorni, si rileva come il 26% delle diagnosi di Covid, il 37,1% delle ospedalizzazioni, il 47,3% dei ricoveri in terapia intensiva e il 48,8% dei decessi negli over 80 siano avvenuti tra coloro che non hanno ricevuto alcuna dose di vaccino. Ma l’Iss evidenzia che, nel momento in cui le vaccinazioni nella popolazione raggiungono alti livelli di copertura, si verifica il cosiddetto effetto paradosso per cui il numero assoluto di infezioni, ospedalizzazioni e decessi può essere simile tra vaccinati e non vaccinati, per via della progressiva diminuzione nel numero di questi ultimi.

Loading...

Tassi di ospedalizzazione più bassi

Per esempio, nella fascia di età over 80, dove la copertura vaccinale è intorno al 90%, si osserva che il numero di ospedalizzazioni fra vaccinati con ciclo completo è pari a 1.145 e mentre nei non vaccinati è più basso, pari a 705. «Tuttavia - spiega l’Iss - calcolando a partire da questi dati il tasso di ospedalizzazione negli ultimi 30 giorni, si riscontra come questo per i non vaccinati sia circa nove volte più alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo (250,2 vs 27,5 ricoveri per 100.000 abitanti)».

L'EFFICACIA DEI VACCINI
Loading...

Negli over 80 non vaccinati tasso di decesso 15 volte più alto

Analizzando allo stesso modo il numero dei ricoveri in terapia intensiva e dei decessi negli over 80, «si osserva che negli ultimi 30 giorni il tasso di ricoveri in terapia intensiva dei vaccinati con ciclo completo - spiega sempre l’Iss - è ben quattordici volte più basso dei non vaccinati (1,3 vs 18,5 per 100.000 abitanti) mentre il tasso di decesso è quindici volte più alto nei non vaccinati rispetto ai vaccinati con ciclo completo (104,3 vs 6,9 per 100.000 abitanti)».

Oltre 50% nuovi casi tra 0 e 19 anni è sotto i 12

Nelle ultime due settimane (30 agosto-12 settembre) sono stati diagnosticati e segnalati inoltre 17.312 nuovi casi Covid-19 (contro i 22.843 delle 2 settimane precedenti) nella popolazione 0-19 anni, di cui poco più del 50% resta sempre tra gli under 12, sebbene il dato non sia consolidato. Mentre si è osservata «una forte diminuzione dell’incidenza 12-19 anni e un rallentamento della crescita dell’incidenza negli over 20 a partire da inizio agosto». Lo riporta l’Istituto superiore di sanità nel Focus “Età scolare” contenuto nel documento esteso pubblicato su Epicentro.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter



Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti