La newco

Ita, primo volo Roma-New York: si parte da 520 euro ma da metà novembre prezzi alle stelle

Parte domani, 4 novembre, il primo volo di Ita per una destinazione intercontinentale. Il volo sarà fatto da un aereo con la livrea e il marchio di Alitalia, un Airbus 330 con 250 posti

di Gianni Dragoni

Ita è partita. Dove atterrerà?

3' di lettura

Parte domani, 4 novembre, il primo volo di Ita per una destinazione intercontinentale. È il Roma-New York Jfk, decollo alle 10 da Fiumicino, arrivo previsto nella Grande Mela dopo dieci ore alle 15, a New York c’è ancora l’ora legale, fino alla notte tra sabato e domenica prossimi. Per ora questa è l’unica rotta a lungo raggio di Ita, il volo sarà fatto da un aereo con la livrea e il marchio di Alitalia, un Airbus 330 con 250 posti.

Le prossime rotte solo da marzo 2022

Le successive rotte intercontinentali si faranno solo da marzo 2022, secondo quanto annunciato dalla società pubblica (Boston, Miami, Buenos Aires e San Paolo), che nella sua flotta di 52 aerei dispone di sette A330 per il lungo raggio. Dunque gli altri sei aerei per ora rimangono inutilizzati. Il Sole 24 Ore ha analizzato il prezzo dei voli per New York.

Loading...

Le categorie di prezzo

Appena sono stati messi in vendita i biglietti, l’offerta iniziale era articolata in sette categorie di prezzo, cinque in economica e due in business class. Adesso sono disponibili solo posti in Economy flex (la quarta categoria a partire dal prezzo più basso), in Premium economy (la quinta), o in Business class flex (la settima che è la più cara). Un biglietto in Economy flex di sola andata costa 521,61 euro. È lo stesso prezzo al quale i biglietti di questo tipo erano venduti il 14 ottobre, per volare il 4 novembre. Questo biglietto dà diritto a imbarcare nella stiva un bagaglio del peso di 23 kg, oltre a portare in cabina un bagaglio di 8 kg. Si può scegliere il posto senza pagare supplementi. Si ha diritto a cambiare la prenotazione o al rimborso del biglietto se inutilizzato, senza pagare penali né altre somme. Il biglietto di Premium economy costa 921,61 euro, parliamo sempre di sola andata.

Esaurita la supereconomica, la business costa 1.229 euro

Non sono disponibili invece biglietti nella classe supereconomica (Economy light), che il 14 ottobre erano in vendita a 248,71 euro. Si suppone che questi posti siano esauriti, oppure la compagnia li ha tolti dai sistemi. Nella classe tariffaria Economy light il passeggero può portare solo un bagaglio in cabina da 8 kg, non ha diritto a spedire la valigia. Può scegliere il posto solo a pagamento. Non può cambiare la prenotazione, dunque se non fa il viaggio perde i soldi, né può ottenere il rimborso. Non ci sono neppure biglietti in Economy classic, che il 14 ottobre erano venduti a 343,71 euro. Il biglietto di sola andata in Business class «flex», il più caro, costa 1.229,11 euro. Chissà perché questi 11 centesimi.

Per ora ci sono solo due frequenze la settimana, cioè due voli di andata e altrettanti di ritorno. Il volo successivo parte da Fiumicino il 7 novembre, sempre alle ore 10, arriva a New York alle 14. Sembra che si arrivi un’ora prima del volo che parte il 4 novembre, ma la durata della trasvolata è identica. L differenza è dovuta al fatto che tra il 6 e il 7 novembre cessa l’ora legale negli Stati Uniti e torna l’ora solare. Per il volo in partenza il 7 novembre da Roma le tariffe disponibili sono identiche al volo di domani: si parte da 521,61 euro in Economy flex, poi c’è la Premium a 921,61, quindi la Business flex a 1.229,11.

Dal 13 novembre la Business class costa quasi 3.400 euro

Il volo successivo parte giovedì 11 novembre, stessi prezzi come per i due che abbiamo già descritto. Dal fine settimana successivo le frequenze diventano tre la settimana. Da Roma si parte anche il sabato e la domenica per New York. Sul volo di sabato 13 novembre sono disponibili biglietti al prezzo più economico (Economy light), 306,61 euro (senza possibilità di imbarcare bagaglio in stiva e senza rimborso se si deve cambiare la partenza, la scelta del posto è a pagamento), oppure in Economy classic a 401,61 euro. Poi c’è l’Economy flex già vista a 521,61 euro e la Premium a 921,61. La sorpresa è in Business class e non è una buona notizia per i passeggeri. Un biglietto iun Business class flex di sola andata costa 3.395,11 euro. E dal 14 novembre i prezzi sono gli stessi. Intanto, sul sito di Ita campeggia un annuncio: «Usa 368 euro andata e ritorno. Scopri tutte le offerte».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti