mondiali di calcio

Italia-Cina: per le azzurre il pericolo è Shuang, la “Lady Messi” del Psg - Il video

Martedì 25 giugno alle 18 l’Italia affronterà la Cina, guidata da Wang Shuang la stella della squadra femminile francese Paris Saint-Germain

di Tiziana Pikler


default onloading pic

2' di lettura

Wang Shuang è una delle protagoniste del video “ Dream Further ”, diventato virale, ideato da Nike per il Campionato del Mondo di Francia 2019 . La calciatrice è anche la stella della Cina, l'avversaria dell'Italia nella sfida da dentro o fuori degli ottavi di finale in programma martedì 25 giugno alle 18 allo Stade de la Mosson di Montpellier (diretta Rai Uno e Sky Sport Mondiali canale 202). Quella guidata da Jia Xiuquan è una Nazionale con una grande esperienza.

I rivali delle azzurre
Finalista al Mondiale del 1999 quando si arrese soltanto ai calci di rigore

alle padrone di casa degli Stati Uniti, la Cina è attualmente 16esima nel ranking Fifa , dietro alle azzurre.
Nei 7 precedenti incontri, l'Italia ha ottenuto 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Gli ultimi 2 confronti diretti risalgono al 2015, le amichevoli disputate a Guiyang e Qujing con la Nazionale azzurra allora guidata dall'ex ct Antonio Cabrini. La prima partita è finita in pareggio, 1-1, con il gol per l'Italia messo a segno da Milena Gabbiadini, mentre il secondo incontro, disputato davanti a 30.000 spettatori, si è concluso 2-0 per le padrone di casa.

Wang Shuang, la stella
Wang Shuan, nata a Wuhan, un capoluogo della provincia di Hubei nella

Cina centrale, sarà la calciatrice da tenere d'occhio per le azzurre. L'attaccante ha concluso la sua prima stagione al Paris Saint Germain – ha un contratto biennale - con 7 gol e 8 assist in 18 presenze nel massimo campionato francese, un gol e un assist in Champions League. A 24 anni è il simbolo della nuova generazione del calcio femminile cinese e il soprannome di “Lady Messi” le è stata dato proprio in Francia. Non certo per i suoi guadagni economici, ma per essere diventata la mente della squadra francese. A 12 anni Shuan era già la stella della Nazionale cinese under 17 e a 17 anni giocava in quella under 20. Il suo obiettivo ai Mondiali è dichiarato: “Voglio segnare - ha detto - più gol possibili per aiutare la Cina». Le azzurre sono avvisate.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti