LA VISITA DI XI jinping

Visita di Xi, Italia pronta a emettere «panda-bond» sul mercato cinese


default onloading pic
Il presidente cinese Xi Jinping (Ap)

2' di lettura

L’Italia potrebbe emettere «panda-bond» sul mercato cinese per finanziare le aziende italiane che operano nel Paese. L'Italia sta cercando di consolidare i propri legami economici e commerciali con la Cina diventando il primo dei Paesi del G7 a emettere bond cinesi su un mercato che vale 12mila miliardi di dollari.

Il presidente cinese Xi Jinping è in visita in Italia questa settimana e dovrebbe firmare con il premier Giuseppe Conte un accordo preliminare che collega l'Italia al suo gigantesco progetto di infrastrutture «Belt and Road Initiative».

Il piano dei «panda-bond» coinvolge Cassa depositi e prestiti, la società del Tesoro primo azionista di Poste Italiane. Le obbligazioni in valuta locale puntano a raccogliere capitale da investitori istituzionali cinesi e servono per finanziare le aziende italiane presenti nel paese asiatico. I titoli saranno denominati in Renmimbi e il relativo piano di emissione sarebbe in attesa dell'autorizzazione delle autorità cinesi.

L’ANALISI / Xi Jinping in Italia, via della seta e di potere

Il presidente di Cdp, Fabrizio Palermo, è anche copresidente del Business Forum Italia-Cina e in questa veste è il promotore degli appuntamenti che si intrecceranno con quelli della visita ufficiale di Xi Jinping. Il Business Forum si riunirà venerdì mattina alle 9 a Palazzo Barberini, dove sono previsti gli interventi del vicepremier, Luigi Di Maio, ma anche del presidente dell'Ici e vice-presidente di Confindustria con delega all'internazionalizzazione Licia Mattioli. Poi la riunione proseguirà a porte chiuse. Ci sarà quindi un incontro al Quirinale con Xi in mattinata e nel pomeriggio un incontro ristretto del Business Forum al quale parteciperanno i soli membri del board dell'associazione, tra cui il copresidente cinese, presidente della Bank of China, Chen Siqing. In questo contesto Cdp - anche grazie al fatto di avere azionisti cinesi all'interno di Cdp Reti - sarà chiamata a svolgere un ruolo di garante degli equilibri dei rapporti industriali e commerciali tra i due Paesi.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...