ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFiere

Italian Exhibition Group acquisisce Myplant & Garden

2' di lettura

Italian Exhibition Group (la società quotata che raggruppa le fiere di Rimini e Vicenza) cacquisisce il 75% di V Group, organizzattrice di Myplant & Garden, manifestazione fieristica nata nel 2015 e dedicata ai settori dell’orto-florovivaismo, del paesaggio e del garden, che si tiene nei padiglioni di Fiera Milano a Rho.

La fiera manterrà la sua sede attuale, così come rimane inalterata la governance di V Group: Valeria Randazzo, creatrice della fiera, è infatti confermata nel ruolo di amministratore delegato e l’accordo intende valorizzare l’autonomia gestionale e operativa della società, precisa una nota di Ieg. L’ingresso di Myplant & Garden nel gruppo permetterà alla manifestazione di accelerare il ritmo di crescita soprattutto a livello internazionale e consolidare la leadership sul mercato italiano, grazie all’investimento in nuove iniziative, partnership e su nuovi mercati.

Loading...

«È un’acquisizione strategica che arricchisce il calendario fieristico di Ieg – spiega il presidente del gruppo fieristico, Lorenzo Cagnoni – e si pone l’obiettivo di generare nuovi orizzonti di sviluppo per le imprese. Creeremo nuove prospettive per gli eventi collegati a questo business. Stiamo affinando un progetto di sviluppo che troverà reciproci punti di sinergia fra gli operatori di Myplant & Garden e di alcune nostre fiere del contract outdoor. È un piano che si concretizzerà nel 2023 e che presenteremo nei dettagli nel prossimo novembre».

L’accordo con un grande player internazionale del mondo fieristico garantisce «continuità a tutto il gruppo di lavoro e ai progetti di crescita messi in campo. Le opportunità derivanti dall’accordo consentiranno a Myplant un ulteriore salto di qualità», commenta Valeria Randazzo.

La prossima edizione di MyPlant & Garden si terrà a Rho dal 22 al 24 febbraio 2023, dopo che l’edizione del febbraio scorso s’è conclusa con 18.500 visitatori professionali (per il 20% esteri) e 116 delegazioni ufficiali di buyer da 30 Paesi.

Contestualmente, cambio al vertice del Consorzio Myplant & Garden, formato da un gruppo di aziende rappresentative delle filiere del verde che sostengono la manifestazione sin dalla nascita: Marco Orlandelli è il nuovo presidente, e succede a Gianpietro D’Adda, in carica dal 2015.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti