AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùAutomotive

Iveco corre, torna a 6 euro dopo tre mesi grazie a conti e guidance

Il gruppo ha registrato ricavi superiori alle previsioni. Bene anche la generazione di cassa

di Andrea Fontana

(IMAGOECONOMICA)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Iveco Group torna a 6 euro per azione in Borsa dopo tre mesi grazie ai risultati trimestrali e al miglioramento dell'outlook per fine anno. Il gruppo ha riportato ricavi per 3,5 miliardi di euro nell'ultimo trimestre, luglio-settembre, con un incremento del 19% con un risultato operativo adjusted di 101 milioni e un risultato operativo adjusted delle attività industriali di 64 milioni. Il consensus pubblicato dalla società indicava i ricavi a 3,128 miliardi, l'ebit adjusted a 82 milioni e l'ebit adjusted delle attività industriali a 62 milioni.

Secondo Bestinver e Intermonte, i ricavi sono stati superiori alle previsioni mentre è stato leggermente al di sotto il dato sul risultato operativo delle attività industriali. I principali aspetti positivi, segnalati dai broker, sono il forte incremento dei ricavi e la generazione di cassa. Il free cash flow industriale negativo per 232 milioni è migliore delle attese per il minor assorbimento del net working capital, segnala Equita, «per effetto del miglioramento di produzione e vendite per la maggior disponibilità di chip». Alzata la guidance per il 2022 «alla luce dei risultati del terzo trimestre e di una migliore disponibilità di semiconduttori per la restante parte dell'anno», scrive la società: Iveco si aspetta per l'intero anno un ebit adjusted consolidato tra 420 milioni e 440 milioni (prospettive precedenti: tra 400 milioni e 420 milioni) e ricavi netti delle attività industriali in aumento dal 5% al 6% rispetto al 2021 (prospettive precedenti: in aumento dal 3% al 4% rispetto al 2021). La liquidità netta delle attività industriali è stimata oltre 1,2 miliardi di euro rispetto a «circa 1,2 miliardi» delle indicazioni precedenti.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti