Automotive

Iveco e Hyundai, accordo per esplorare future collaborazioni

Firmato memorandum di intesa per studiare una alleanza su tecnologia condivisa dei veicoli, approvvigionamento congiunto e reciproche forniture.

di Marigia Mangano

I punti chiave

  • Primo passo in autonomia del gruppo scisso da Cnh
  • L’accordo punta a creare sinergie nei campi delle tecnologie e delle piattaforme
  • Il titolo debole in Borsa a causa dell’andamento dei listini

2' di lettura

Iveco muove i primi passi in piena autonomia dopo la scissione da Cnh Industrial. A distanza di due mesi dallo sbarco in Borsa, il gruppo attivo su Powertrain, mezzi commerciali, speciali e bus e nato da una costola del gruppo Cnh, ha annunciato di aver firmato un memorandum di intesa con Hyundai per esplorare possibili collaborazioni sul fronte delle propulsioni, in particolare nell’alimentazione elettrica e idrogeno, e poi sulla digitalizzazione dei veicoli.

Il documento, che porta la firma del 4 marzo, getta le basi per «esplorare possibili collaborazioni in termini di tecnologia condivisa dei veicoli, approvvigionamento congiunto e reciproche forniture», si legge nella nota diffusa dai due gruppi che comunica l’intesa volta ad operare in modo congiunto su diversi focus industriali.

Loading...

L’accordo è stato raggiunto la scorsa settimana a Seul quando il Ceo di Iveco Group, Gerrit Marx, accompagnato da Marco Liccardo, Chief Technology & Digital Officer, hanno incontrato il Presidente e Ceo di Hyundai Motor Company, Jaehoon Chang, e l’executive Vice President e Head of Commercial Vehicle Development Tech Unit, Martin Zeilinger.

«Il memorandum è un passo preliminare nella valutazione del potenziale per i due gruppi di una cooperazione nei campi della tecnologia e delle piattaforme, compresi componenti e sistemi - si legge nella nota - tra le aree di possibile interesse reciproco ci sono propulsioni e piattaforme elettriche, inclusi sistemi a celle a combustibile, l’automazione dei veicoli e la connettività per i veicoli commerciali».

L’obiettivo del memorandum appena siglato è quello di creare sinergie ed arrivare allo sviluppo di prodotti condivisi: «Questo accordo è un ulteriore passo nelle rispettive strategie di Iveco Group e Hyundai Motor Company per creare soluzioni innovative che siano leader nell’odierno contesto in rapida evoluzione, attraverso la costruzione di un ecosistema di partnership reciprocamente vantaggiose».

In Borsa il titolo Iveco sta perdendo oltre il 5%, complice la debolezza dei listini mondiali.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti