Suv

Jeep Commander, si chiamerà così la versione a sette posti della Compass?

Un teaser anticipa alcuni dettagli del nuovo modello che è prodotto in Brasile e che debutterà nel secondo trimestre del 2021. Da definire i dettagli dell'arrivo in Europa

di Corrado Canali

default onloading pic

2' di lettura

Jeep, fra le numerose novità previste per quest'anno ha in programma di lanciare un nuovo modello prodotto in Brasile e che andrà a sistemarsi nella gamma del costruttore premium di Stellantis al di sopra della Compass. Il nome del nuovo modello non è stato ancora confermato ma un teaser rilasciato poche ora fa dal brand americano lascia forti sospetti che potrebbe chiamarsi davvero Commander, mentre sembra escluso possa essere nominato Patriot come alcuni insistenti rumors avevano lasciato intendere in precedenza.

Non si tratterà soltanto di una Compass a 7 posti

Il nuovo suv di Jeep a 7 posti era già stato avvistato nei mesi scorsi in Brasile naturalmente ben nascosto da pesanti camuffamenti. Il video teaser rilasciato da Jeep mostra adesso alcuni dettagli che rivelano che non si tratterà semplicemente di una Compass con due posti in più a bordo. Si può vedere, infatti, che la parte anteriore dell'auto è più curva e che la classica griglia anteriore è più dritta e dettagliata e i fari utilizzano delle soluzioni esclusive.

Loading...

In Europa potrebbe disporre del plug-in hybrid

Sotto il cofano del 7 posti, Jeep aveva confermato in precedenza le due opzioni di motori, il turbo a benzina da 1.300 cc e il turbodiesel di 2.000 cc litri con più potenza rispetto a quello utilizzato su altre Jeep. Al momento di un eventuale lancio in Europa che non è stato ancora confermato, è possibile che l'auto possa offrire la variante più green, la ibrida plug-in. Del resto la piattaforma è condivisa con Renegade e Compass sia pure con le modifiche necessarie per la terza fila di sedili che se non verrà utilizzata scomparirà sotto al pavimento.

Commader un nome della famiglia di Jeep

Tornando al nome che come detto potrebbe essere Commander, il video mostra chiaramente il dettaglio di due lettere ER, indicative, forse, delle ultime due lettere del possibile nome. Inoltre, osservando molto da vicino il video si riesce a intravedere l'altra lettera che è quasi certamente una D. E' poi da considerare che il nome Grand Commander già utilizzato in passato in Cina si potrebbe adattare molto bene al nuovo suv brasiliano. Vale anche la pena di fare notare che la griffe Commander era stata utilizzata per un grosso suv a tre file basato allora sul Grand Cherokee tra la metà e la fine degli anni 2000.

Le dotazioni hitech più recenti di Jeep

Jeep ha poi chiarito che il nuovo suv sarà uno dei modelli più moderni prodotti in Brasile. Possiamo aspettarci dunque fra le dotazioni previste il cruise control adattivo, l'allarme per l'uscita dalla corsia e per l'angolo cieco, oltre alla frenata automatica di emergenza. A cui si abbinerà il nuovo sistema multimediale Jeep con connettività 4G e Wi-Fi a bordo con funzioni di mirroring wireless destinate all'utilizzo a bordo degli smartphone tramite Apple CarPlay e Android Auto.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti