PHEV FCA

Jeep, quanto costano Renegade e Compass ibride plug-in First Edition

Le prime plug-in hybrid del brand Usa negli allestimenti Urban e Off Road

di Corrado Canali

default onloading pic

Le prime plug-in hybrid del brand Usa negli allestimenti Urban e Off Road


2' di lettura

Jeep ha annunciato non soltanto i prezzi delle serie speciali a tiratura limitata, ma anche ulteriori dettagli tecnici delle nuove versioni ibride ricaricabili sia di Renagade che di Compass: entrambe sono siglate 4xe.

I due modelli sono equipaggiati con un powertrain che abbina un motore 1.300 cc turbo a benzina con un'unità elettrica: la potenza complessiva è di 240 cv. Il motore termico aziona le ruote anteriori, mentre l'unità a elettroni fornisce trazione all'asse posteriore, garantendo così la trazione integrale.

Grazie ai due “motori”, Renegade 4xe e Compass 4xe possono accelerare da 0 a 100 kmh in circa 7 secondi, mentre la velocità massima è di i 200 kmh. Utilizzando, invece, la sola modalità elettrica si percorrono fino a 50 km a zero emissioni sia pure ad una velocità massima di 130 km/h.

Con una Wallbox da 3 kW fornita dalla stessa Jeep è possibile ricaricare la batteria in 3,5 ore, ma le due vetture ibride possono essere collegate anche a sistemi di ricarica da 7,4 kW, riducendo i tempi fino a 100 minuti.

A disposizione di entrambe ci sono poi le diverse modalità di guida che sono Ibrido, Full electric ed E-save oltre alle altre funzioni specifiche Sport Mode, Smart charging ed Eco coaching. Il consumo medio dichiarato per la Renegade 4xe è di 2,01 l/100 km, mentre per la Compass 4xe è di 1,97 l/100 km.

Per il lancio dei primi modelli ibridi plug-in, Jeep ha previsto delle versioni a tiratura limitata, le First Edition, ordinabili unicamente in Italia registrandosi entro il 9 marzo su un sito dedicato e versando una caparra rimborsabile di 500 euro.

A disposizione vi saranno gli allestimenti First Edition Urban e First Edition Off-road, entrambi con una dotazione completa e da pacchetti per la ricarica domestica e pubblica. Le Urban si distinguono per il look sportivo e cerchi da 19” abbinati a eleganti dettagli interni, mentre le Off-road propongono dotazioni specifiche per la guida in fuoristrada e cerchi da 17”.

Per entrambe le versioni sono di serie la retrocamera, il blind spot, i sensori di parcheggio con Park Assist, gli specchi retrovisori elettrici, del sistema Keyless e l'infotainment Uconnect Nav da 8,4” che consente di gestire anche da remoto le fasi di ricarica. Sulla Compass sono, inoltre, previsti dei fari Bi-Xeno (ma non ci sono i fari Led), mentre sulla Renegade ibrida sono offerti i full Led. Le First Edition sono disponibili nelle colorazione Carbon Black, Alpine White, Granite Crystal, Blue Shade e Sting Grey.

E veniamo ai prezzi delle First Edition che sono caratterizzate da un allestimento full optional: si parte da 41mila euro per la Renegade e da 46mila per la Compass con l'arrivo nelle concessionarie che è previsto per la prossima estate. Per le due ibride Jeep ha inoltre prolungato la garanzia, portandola a cinque anni per l'auto e a otto per il pacco delle batterie.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti