Bloomberg Billionaires index

Bezos primo uomo al mondo a sfondare i 200 miliardi di patrimonio. Seguono Bill Gates, Zuckerberg e Musk (che supera i 100)

Il fondatore di Microsoft, il secondo più paperone, vanta una fortuna da 124 miliardi di euro. Il numero uno di Facebook è terzo con 114 miliardi, quarto il patron di Tesla con 101

default onloading pic
Jeff Bezos (Epa)

Il fondatore di Microsoft, il secondo più paperone, vanta una fortuna da 124 miliardi di euro. Il numero uno di Facebook è terzo con 114 miliardi, quarto il patron di Tesla con 101


2' di lettura

Jeff Bezos sempre più paperone. Il patron di Amazon, secondo il Bloomberg Billionaires Index, vale più di 200 miliardi di dollari, per l'esattezza 202 miliardi. Bezos diventa così il primo al mondo a superare tale soglia. La classifica vede Bill Gates al secondo posto con 124,3 miliardi e Mark Zuckerberg al terzo con 114,7 miliardi. Elon Musk è quarto con 101,1 miliardi.

Le 500 persone più ricche del mondo hanno guadagnato finora 809 miliardi di dollari quest'anno, un aumento del 14% da gennaio, anche se una pandemia globale ha causato un calo record del prodotto interno lordo e milioni di posti di lavoro persi.

La corsa dei titoli tech

L'aumento della ricchezza si è concentrato in particolare nei piani più alti dell'indice dei miliardari ed è stato alimentato in gran parte dai titoli tecnologici, che sono saliti mentre la pandemia spingeva sempre più persone online.

Quinto nella classifica stilata da Bloomberg è Bernard Arnault, proprietario del gruppo del lusso francese Lvmh, che nonostante le perdite di 18,6 miliardi rispetto allo scorso anno può contare su una dote personale da 86,6 miliardi. In perdita anche Warren Buffet, sesto più ricco al mondo: il ceo di Berkshire Hathaway ha perso 8 miliardi di dollari rispetto al 2019, ma ne mantiene 81,2.

La corsa dei titoli tech premia anche l'indiano Mukesh Ambani: primo asiatico a classificarsi tra le cinque persone più ricche del mondo il mese scorso, ora occupa la settima posizione. Ha guadagnato 22,5 miliardi di dollari quest'anno grazie all'aumento delle azioni delle sue Reliance Industries – la cui divisione tecnologica ha attirato recenti investimenti da Facebook e Silver Lake – per un totale di 81,1 miliardi di dollari. E fino alla posizione numero 13 sfilano i grandi nomi della tecnologia americana: Steve Ballmer, Larry Page, Sergey Brin, Larry Allison.

Al numero 14 la prima donna: l’ereditiera francese Francoise Bettencourt Meyers con un patrimonio di 66,7 miliardi di dollari. Viene tallonata da MacKenzie Scott, ex moglie di Jeff Bezos, dal cui divorzio ha guadagnato il 25% delle azioni Amazon di Bezos (si calcola il 4% dell’intera società). La sua fortuna vale 66,2 milardi di dollari.


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti