ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl fondatore di Amazon

Jeff Bezos vuole donare gran parte della sua ricchezza (124 miliardi)

Il fondatore di Amazon, che iniziò in un garage anonimo di Bellevue, ha confessato alla CNN la sua intenzione di voler devolvere il suo patrimonio

di Biagio Simonetta

Reuters

1' di lettura

La storia di Jeff Bezos è quella di un tizio che un giorno decise di mettere da parte le certezze del posto fisso. Poi si trasferì dall'altra parte degli Stati Uniti d'America e in un anonimo garage - a Bellevue, nello stato di Washington - diede vita al suo sogno: Amazon. In Rete circolano ancora foto di un'insegna scritta alla peggio, con bomboletta spray blu, alla destra di Bezos seduto al suo Pc.

Negli anni Amazon è diventato un colosso da un trilione di dollari: eCommerce, contenuti, cloud. E Jeff Bezos uno dei paperoni mondiali (leader della classifica dei più ricchi, fino all'ascesa di Elon Musk di circa un anno fa). Il patrimonio personale di mister Amazon è stimato in 124 miliardi di dollari. Ma la maggior parte di questa ricchezza è destinata a essere donata. Lo ha confessato lo stesso Bezos in un'intervista alla CNN, in cui senza aggiungere molti dettagli ha detto che lui e la sua compagna, Lauren Sánchez, giornalista e filantropa, stanno «costruendo il modo per poter donare questo denaro».

Loading...

In questi anni, Bezos ha messo sul piatto circa 10 miliardi di dollari per combattere il cambiamento climatico e proteggere la natura attraverso il Bezos Earth Fund, di cui è presidente esecutivo. Il fondatore di Amazon, che ha lasciato la carica di amministratore delegato della società di Seattle nel 2021, possiede circa il 10% del gigante dell’eCommerce, oltre al Washington Post e alla società di turismo spaziale Blue Origin.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti