ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùNovità

Jogger Hybrid 140, la prima ibrida di Dacia sbarca in Italia: ecco quanto costa

La Dacia Jogger Hybrid140 è stata scelta da 83.000 automobilisti in tutto il mondo dal suo lancio nel marzo 2022. Ora arriva in Italia in due allestimenti

2' di lettura

Dopo il suo debutto avvenuto nella primavera del 2022, la Dacia Jogger Hybrid 140 arriva anche in Italia. La familiare del segmento C, proposta con 7 o 5 posti porta in dote quanto di buono hanno già potuto testare gli automobilisti delle nazioni che sono state scelte per il suo lancio. Questo modello è anche il primo ibrido proposto dal bran rumeno del gruppo  e viene prodotto nello stabilimento di Mioveni in Romania, ovviamente utilizzando componenti di propulsione ibrida sviluppati da Renault.

Come si può intuire dal nome, la Jogger Hybrid 140 offre una potenza del sistema di trasmissione pari a 140 cv. Il motore a combustione ha una capacità di 1,6 litri e una potenza di 90 CV, e funziona in abbinamento a due motori elettrici: uno da 50 CV e uno starter/generatore ad alta tensione. La trasmissione del moto avviene tramite un cambio a 4 marce comandato elettricamente e un cambio a due marce cooperante con il motore elettrico. Ciò significa che la versione ibrida di Dacia Jogger sarà disponibile solo con cambio automatico in “modalità B”, ovvero con recupero di energia forzato non solo quando si frena pigiando il relativo pedale, ma anche sfruttando la frenata motore dopo aver tolto il piede dall'acceleratore. L'utilizzo di questa modalità non solo consente di risparmiare carburante, ma facilita anche la guida nel traffico cittadino riducendo la necessità di utilizzare il freno. Il powertrain è praticamente uguale a quello di Renault Captur E-Tech Hybrid 145.

Loading...

La batteria da 12 kWh (240 V), inserita nella sottoscocca al posto della ruota di scorta, consente, secondo Dacia fino all'80% di guida in ambito urbano in modalità totalmente elettrica, che si traduce nel 40% di risparmio di carburante rispetto a un modello equivalente con motore a combustione interna. La garanzia sulla batteria è di 8 anni o 160.000 km. Dacia garantisce per la Jogger Hybrid 140 un’autonomia totale di oltre 800 Km nel ciclo WLTP 

Due allestimenti per l’Italia

La Jogger Hybrid 140 arriva in Italia in due versioni: Expression ed Extreme entrambe disponibili con la nuova esclusiva vernice metallizzata “grigio scisto” che si affianca a quelle attualmente disponibili per la versione GPL con esclusione del grigio cometa. La versione Expression include sensori di parcheggio anteriori, climatizzatore manuale, specchietti esterni regolabili elettricamente, tergicristalli automatici e aria condizionata automatica di serie. Il suo sistema di infotainment si basa su uno schermo multimediale da 8 pollici, con radio DAB, mirroring dello smartphone, via Bluetooth o via cavo.

La versione top di gamma Extreme aggiunge cerchi in lega nera da 16 pollici, climatizzatore automatico, camera posteriore per il parcheggio, antenna “shark”, retrovisori esterni neri e sistema Key Less Entry.

La Jogger Hybrid 140 da 7 posti con allestimento Expression ha un costo di 25.200 euro.  Per la quella con allestimento Extreme, sempre a 7 posti, si sale a 26.050 euro. È disponibile anche una versione a 5 posti con allestimento Extreme per un costo di 25.250 euro. I preordini sono già aperti, mentre per poterla toccare con mano presso i concessionari bisognerà attendere aprile.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti