food delivery

Just Eat si fonde con Take Away, nasce il colosso del cibo a domicilio

Via libera a un matrimonio con dote di 5 miliardi di sterline

di Simone Filippetti


E-commerce, il food delivery consolida il primo posto

1' di lettura

Nasce il colosso dei pasti a casa. Just Eat si fonde con il rivale londinese TakeAway.com: un matrimonio con una dote di 5 miliardi di sterline che fa felici gli azionisti della società quotata al London Stock Exchange.

Il neonato mondo delle consegne a domicilio, un’industria di servizi esplosa grazie a smartphone e App (e accusata di alimentare nuove forme di sfruttamento , alla luce delle precarie condizioni di lavoro dei “rider”), è in piano fermento: acquisizioni e fusioni avvengono di continuo.

GUARDA IL VIDEO - Rider: dall'assicurazione alla retribuzione, tutte le novità del decreto

Nei mesi scorsi proprio Just Eat si era comprata un’altra rivale, la più piccola Hungry House, per 200 milioni di sterline. E alla fine del 2018, proprio la preda TakeAway.com aveva messo le mani sulla divisione tedesca di Delivery Hero, altra piattaforma di consegne, per quasi in miliardo di sterline.

Passata l’euforia da start-up, ora anche tra le App di consegne c’è bisogno di fare massa e scala : da mercato aperto si sta andando necessariamente verso un oligopolio. La parola usata è “consolidamento”: alla fine, come nella telefonia a fine anni ’90, rimarranno una manciata di grandi operatori.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...