Sport

Juventus, Marotta ha rescisso il contratto

a cura di Datasport

1' di lettura

Ora è ufficiale. Beppe Marotta non è più a.d. della Juventus ne membro del cda bianconero. Il dirigente varesino ha rescisso il suo contratto. La Juve saluta anche Aldo Mazzia, ex a.d. per l’area amministrativa.  Sul sito della società rende noto che a Marotta “è stata riconosciuta l'indennità sostitutiva di preavviso che ammonta all'importo lordo di 361.775 euro e altri 361.775 euro lordi a titolo transattivo e di incentivo all’esodo”. A Mazzia viene riconosciuta l'indennità sostitutiva di preavviso per l'importo lordo 278mila euro, nonché l'ulteriore importo lordo complessivo di 309mila euro a titolo transattivo e di incentivo all’esodo.  Marotta ora è libero di accasarsi presso altre squadre: la trattativa più discussa è quella intavolato con l’Inter. Secondo Tuttosport l’ex n°1 bianconero potrebbe firmare con la società meneghina a dicembre.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti