progetti artistici

Kanye West dona 10 milioni di $ per il progetto di land art di Turrell

di Maria Adelaide Marchesoni

Roden crater keyhole

2' di lettura

Kanye West il 41enne rapper, stilista, provocatore, marito di Kim Kardashian, quasi miliardario che ha conquistato e perso fan grazie al suo sostegno al presidente Donald Trump (lo scorso ottobre ha incontrato il presidente americano nell' Oval Office indossando il cappello “Make America Great Again”) ha appena consolidato il suo status di mecenate delle arti.
Dopo aver finanziato in passato candidati politici e programmi giovanili, principalmente quelli che condividono le sue radici a Chicago, in questi giorni ha deciso di donare 10 milioni di dollari alla Turrell Art Foundation per aiutare a finanziare il progetto Roden Crater di James Turrell (1943), avviato nel 1977, ma privo di finanziamenti continuativi si è sviluppato ad intermittenza. Da sempre il rapper americano si è circondato di artisti come Takashi Murakami, Matthew Barney, Kerry James Marshall e recentemente ha commissionato all'artista 23enne londinese Shadi Al-Atallah la sua ultima copertina.

James Turrell

Land art. Il Roden Crater Project (1977), un vulcano estinto non distante da Flagstaff nel nord dell'Arizona, è il sito del progetto più ambizioso realizzato fino ad oggi da Turrell, del tutto coerente con il resto del suo lavoro, anzi potrebbe essere considerato una sorta di sintesi della sua ricerca artistica: modificare la percezione e, in definitiva, la coscienza stessa, attraverso l'uso della luce. L'artista, che ha scoperto questo luogo sorvolando l'area in aereo, vuole trasformare il cratere in un osservatorio ad occhio nudo, alterando i suoi contorni per cambiare la percezione del visitatore dell'orizzonte e del cielo. Nel progetto ha istituito spazi e passerelle all'interno, con aperture che portano ai diversi compartimenti dove filtrano vari gradi di luce dal cosmo. Il visitatore cammina per due miglia per una stretta spirale che permette di adattarsi al sito naturale e al suo aspetto mutevole, a seconda della luce e del tempo. Arrivando al vulcano, si percorre un lungo tunnel nella Crater Bowl, una concavità naturale di 5.500 metri sopra il livello del mare. Durante il giorno si ha la percezione di vedere la curva della terra, di notte è come se le stelle fossero proprio sopra di te.

Loading...

Kanye West

Per portare a termine il progetto, Turrell ha avviato una collaborazione con l' Arizona State University-ASU per raccogliere almeno 200 milioni di dollari e istituire una comunità scientifica e creativa intorno al cratere per aprirlo al pubblico entro cinque anni, ora visitabile solo su invito. Finora sono stati raccolti 40 milioni. ASU e la Skystone Foundation, un'organizzazione senza fini di lucro che raccoglie fondi e gestisce il Roden Crater, hanno avviato un processo di pianificazione annuale, finanziato da un dono anonimo di 1,8 milioni di dollari, per stabilire i programmi accademici. Un corso online è in fase di sviluppo con James Turrell e in primavera sono programmati quattro corsi di laboratorio in cui gli studenti ASU visiteranno il sito.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti