EICMA 2019

Kawasaki, arrivano le nuove Z650, Z900 e Ninja 1000SX

La casa giapponese rinnova la bicilindrica Z650 e la Z900 a quattro cilindri, ma soprattutto mostra la nuova Ninja 1000 SX dal carattere sportivo

di Federico Cociancich


default onloading pic
Ninja 1000SX

2' di lettura

I visitatori di Eicma possono rifarsi gli occhi con le nuove Kawasaki Ninja 1000SX, le naked Z900 e Z650 e la nuova hypernaked sovralimentata Z-H2, presentata ufficialmente a Tokyo, in grado di erogare 200 cv e con compressore volumetrico. Occasione perfetta per ammirare anche la recente W 800, declinata negli allestimenti Street e Café.

Ninja 1000SX
Si candida ad essere una delle regine del salone, stiamo parlando della nuova Ninja 1000SX 2020, la moto da turismo sportivo della Casa giapponese arrivata oggi alla quarta generazione. Cambia il nome: prima faceva parte della famiglia Z e ora passa alla Ninja ad indicare un carattere più sportivo. Dal punto di vista stilistico acquista un nuovo parafango e una nuova sella che Kawasaki dichiara essere più comoda anche dopo lunghe ora. Tra le novità spiccano inoltre le luci a Led e l'ampio display a colori da 10,9” con connettività per smartphone. Nuovi anche il sistema di Cruise Control e l'evoluto controllo di trazione Ktrc. Per il 2020 arrivano tre nuovi colori: verde/grigio, nero/grigio con fregi verdi e bianco/grigio. La nuova Ninja 1000SX arriverà a inizio 2020 con un prezzo a partire da 14.000 euro.

Z650

Z650
La nuova naked di taglia media Kawasaki Z650 subisce qualche modifica a livello estetico con il nuovo anteriore caratterizzato da fanale e mascherina inediti, e a livello tecnologico, l'ampio display a colori da 10,9” (lo stesso della 1000SX), che sostituisce la strumentazione analogica delle precedenti versioni. La nuova Z650 arriverà a inizio 2020 con un prezzo a partire da 7.100 euro.

Z900

Z900
Novità estetiche, meccaniche e sull'elettronica anche per la Z900, la naked che ha riscosso un grande successo lo scorso anno. Motore e ciclistica restano gli stessi, con il quattro cilindri in linea di 948 cc abbinato al telaio a traliccio in acciaio. Arrivano invece nuovi fari a Led, il controllo di trazione Ktrc e lo stesso grande display a colori da 10,9” presente sulla Z650 e sulla 1000SX. La nuova Z900 arriverà entro fine anno con un prezzo a partire da 9.300 euro per la versione depotenziata (70 kW) e 9.600 euro per la versione full power.

La hypernaked
Presentata ufficialmente al salone di Tokio, la nuova Kawasaki Z-H2 è una nuda spinta dal propulsore quattro cilindri in linea da 998 cc, sovralimentato tramite un compressore volumetrico in grado di erogare 200 cv di potenza e 137 Nm di coppia. Una moto radicale e tecnologicamente avanzata il cui prezzo partirà da 17.600 euro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...