TOKYO MOTOR SHOW

Kawasaki, ecco le nuove supernaked Z H2 e W 800

La marca di Akashi anticipa le novità di Eicma al salone nipponico

default onloading pic

La marca di Akashi anticipa le novità di Eicma al salone nipponico


2' di lettura

Al Tokyo Motor Show Kawasaki ha svelato la naked sovralimentata Z H2 che monta il quattro cilindri dotato di compressore volumetrico già montato sulle supersportive della serie H2: qui eroga la bellezza di 200 cv, una potenza impensabile fino a qualche anno fa per una “nuda”, ma oggi alla portata di tutti grazie all'elettronica.

Cattiva all'occorrenza
Kawasaki per la sua Z H2 garantisce un'erogazione fluida e gestibile ai medi e bassi regimi: merito della centralina con piattaforma inerziale a sei assi, che gestisce tre riding mode, tre mappature del motore, Abs e controllo di trazione cornering, sistema antimpennata, launch control, cambio elettronico in inserimento e scalata (funziona oltre i 2.500 giri) e cruise control. La ciclistica annovera un telaio a traliccio in tubi d'acciaio, abbinato a un forcellone in allumino (deriva da quello della Ninja ZX-10RR campione del mondo Superbike), sospensioni Showa regolabili e impianto frenante con pinze radiali anteriori Brembo. Davanti a sé il pilota trova il nuovo cruscotto digitale Tft che può connettere al cellulare per gestire le telefonate e scaricare i dati di funzionamento della moto. La ZH 2 sarà in vendita – non si sa ancora quando – con prezzi a partire da poco meno di 18mila euro.

Classica rinnovata
Altra novità a Tokyo è la W 800 che affianca le versioni Street e Cafe nella famiglia delle classiche di Kawasaki. La nuova W800 sfoggia molti richiami ai modelli degli anni Sessanta, con molte cromature e la sella lunga su un piano solo. Il manubrio largo e rialzato sovrasta la ruota anteriore da 19 pollici (è da 18 su Street e Cafe). La W 800 condivide con le sorelle il bicilindrico frontemarcia raffreddato ad aria da 773 cc così come il telaio in tubi d'acciaio a doppia culla. Come per la ZH 2, anche per la W 800 Kawasaki ha fissato il prezzo, ma non la data di commercializzazione: 10mila euro.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti