Anteprime

Kia EV9 Concept, com’è fatto il super suv elettrico pronto per il 2023

Design futuristico, maxi spazio a bordo e grande autonomia per il suv elettrico Kia

di Simonluca Pini

3' di lettura

Kia EV9 Concept debutta in Europa e si prepara ad essere prodotto dal 2023. Dopo il debutto al Salone di Los Angeles, il suv elettrico coreano a 7 posti è arrivato nel Vecchio Continente svelando un lungo elenco di novità. Realizzato sulla piattaforma modulare e-gmp, la stessa usata dalla Kia EV6, l’inedito suv a zero emissioni mostra un design dal forte effetto “wow”. Ulteriore evoluzione del corso stilistico battezzato “Opposites United”, la Kia EV9 promette di arrivare su strada con molti dettagli apprezzati sul concept a partire dagli inediti proiettori anteriori.  

Kia EV9, dimensioni

Linee imponenti e tratti decisi caratterizzano lo stile della Kia EV9. Sul fronte delle dimensioni il suv elettrico è lungo 4.930 mm, largo 2.055 mm, alto 1.790 mm e con un generoso passo di 3.100 mm.

Loading...

Se alcune soluzioni viste sul concept non arriveranno sulla versione di serie, come le portiere con apertura ad armadio senza montante centrale, la maggior parte delle soluzioni stilistiche del prototipo arriveranno anche su strada a partire dal frontale Digital Tiger Face. La nuova griglia mostra un display con un motivo a nuvola di stelle, che, quando la vettura è parcheggiata, si nasconde dietro il pannello della carrozzeria. Gli schermi sequenziali creano una "luce di benvenuto" per il conducente e posizionano correttamente le luci durante la guida.

Il motivo della costellazione ha ispirato il team di progettazione Kia nell’ideare luci diurne verticali (DRL) sia anteriori che posteriori. Sul cofano sono presenti pannelli solari in grado di contribuire all’autonomia, mentre i cerchi da 22 pollici ne amplificano la presenza su strada.  

Kia EV9 Concept, tutte le foto del suv elettrico 7 posti

Kia EV9 Concept, tutte le foto del suv elettrico 7 posti

Photogallery12 foto

Visualizza

Kia EV9 elettrico, autonomia e motorizzazioni

In attesa delle informazioni ufficiali sulla scheda tecnica della Kia EV9 elettrica, dalle prime indiscrezioni ottenute durante il primo contatto statico a Francoforte abbiamo scoperto come il pacco batteria arriverà fino a 105 kWh. Ospitata all’interno della piattaforma modulale E-GMP, sarà alimentata da un sistema a 800 Volt e proposta in versione a 2 o 4 ruote motrici. Per quanto riguarda l’autonomia si possono attendere percorrenze reali superiori ai 500 km, con la possibilità di ricaricare anche ulteriori veicoli o attrezzature grazie alla tecnologia vehicle to load (V2L).

Interni Kia EV9

Gli interni della Kia EV9 Concept si caratterizzano per l’ampio spazio disponibile e per i contenuti tecnologici, partendo dallo schermo interattivo ultra-wide da 27 pollici. Lo spirito futuristico è sottolineato dal volante a scomparsa, a sottolineare la volontà di Kia di arrivare al quarto livello di guida autonoma.

Sul fronte sostenibilità sono stati utilizzati per il pavimento materiali derivanti dal riciclo di reti da pesca mentre il tessuto dei sedili è stato ottenuto dal riciclo di bottiglie di plastica e di fibre di lana. In tutto l’abitacolo, inoltre, è stato fatto grande uso di pelle vegana. Degna di nota la soluzione inventata per l'impianto audio, con speaker rimovibili.

Kia EV9, l’abitacolo si trasforma

La concept Kia EV9 presenta tre modalità di configurazione dell’abitacolo, a seconda dell’utilizzo. Quando si è in movimento viene attivata l’Active Mode, per garantire prestazioni ottimali.  

Selezionando Pause Mode, lo spazio interno diventa una simile a una lounge offrendo agli occupanti la possibilità di interagire tra loro. I sedili possono della prima e terza fila possono essere ruotati, mentre le sedute della seconda fila si ripiegano e si trasformano in tavolini.  

Enjoy Mode è la seconda modalità, sempre da usare da fermi, che trasforma l'abitacolo in uno spazio ricreativo attraverso la possibilità di ruotare tutte e tre le file di sedili, consentendo di godere dell’ambiente esterno, con il portellone aperto, comodamente seduti in prima fila. 

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti