LOS ANGELES 2021

Kia EV9 Concept, debutto a in Calfornia per il mega suv elettrico

Destinato ad affiancarsi al EV6 rispetto al quale prevede un abitacolo in stile lunghe. La trazione è integrale e la batteria è la più potente da 77,4 kWh

di Corrado Canali

2' di lettura

L’EV9 Concept una delle anteprime più gettonate al Salone di Los Angeles è lungo 4929 mm, largo 2055 mm e alto 1790 mm, poco meno della nuova Range Rover, anticipa il suv elettrico l’EV9 che verrà messo in produzione nel 2024. Alla base dell’EV9 c’è la stessa architettura per modelli elettrici E-GMP già utilizzata da Kia per l’EV6. L’unica differenza è che l’EV9 avrà a disposizione la batteria più grande di 77,4 kWh, mentre il pacco batteria ai polimeri di ioni di litio è montato nel pavimento all’interno del passo lungo 3100 mm del concept. Se si utilizza in particolare una carica rapida si prevede di poter recuperare da un minimo di 10% ad un massimo dell’80% bastano 20 minuti.

La trazione è integrale grazie ai due motori elettrici

Il Concept EV9 ha due motori per disporre delle trazione integrale e offre prestazioni importanti come l’accelerazione da a 0-100 kmh in circa 5 secondi tipiche di modello ad alte prestazioni, anche se non è ancora del tutto confermata la possibilità di un impiego della variante da 577 cv offerta dalla EV6. Lo stile del concept prefigura un aspetto robusto del suv che si basa su una evoluzione della griglia Tiger Face di Kia che adesso è diventata digitalizzata il che ha consentito un inedito design della presa d’aria anteriore che non solo riduce la massa frontale, ma migliorare l’efficienza aerodinamica.

Loading...

Un abitacolo accogliente e in perfetto stile lounge

Da segnalare che un pannello solare è presente sul concept per consentire una carica aggiuntiva della batteria, mentre un’ulteriore efficienza aerodinamica è garantita dai cerchi in lega che prevedono un design triangolare e una dimensione importante da 22 pollici. Gli interni a tre file sono ultramoderni, ma anche minimalisti e includono il potenziale per una fila di sedili aggiuntivi che si può completamente abbassare, mentre la prima propone delle sedute di tipo girevoli per poter simulare la disponibilità di un ampio spazio tipo lounge.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti