SPONsORIZZAZIONI

Kia Motors è mobility partner agli Australian Open

di Danilo Loda


default onloading pic
(David Finnegan/Tennis Australia)

1' di lettura

Tennisti, ufficiali di gara e i tanti VIP presenti all'Australian Open, si muovono tra i campi gara e gli hotel del centro di Melburne con uno dei 130 veicoli messi a disposizione da Kia Motors in qualità di mobility partner dell'evento.

La flotta è composta dai modelli Carnival, Sorento e Gran Tursimo Stinger a sarà a disposizione degli ospiti fino al 2 febbraio, giorno della finale del singolare maschile sul centrale del Melbourne Park. La cerimonia di consegna dei veicoli è stata effettuata simbolicamente da Rafa Nadal, che per il 15° anno consecutio è testimonial del marchio coreano.

Per questa edizione Kia ha sostenuto anche il progetto “Australian Open Ballkids Program” aggiungendo così il logo Kia sulle divise sostenibili dei giovani raccattapalle, prodotte con filati di poliestere derivati al 100% da bottiglie in plastica riciclata PET. Infine, Kia collabora anche con Uber mettendo a disposizione 30 SUV Seltos che offrono un servizio navetta gratuito per gli utenti Uber che hanno la necessità di spostarsi dal centro della città alla sede del torneo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...