Suv elettrici compatti, 10 modelli perfetti anche per la città

5/11Auto

Kia Niro

Niro, il crossover Kia nato ibrido, abbina linee piacevoli all’efficienza del sistema di alimentazione benzina/elettrico e può contare sul piacere di guida assicurato dal cambio a doppia frizione. Completa la dotazione tecnologica, sia in tema di sicurezza che di connettività. Alle versioni Hybrid e Plug-in si aggiunge e-Niro, il primo SUV Kia completamente elettrico che si differenzia grazie a un design distintivo e numerosi particolari inediti anche all’interno, oltre che per le tecnologie che supportano il powertrain elettrico. e-Niro offre una gamma di tecnologie per migliorare l’efficienza della batteria e l'autonomia, dalla frenata rigenerativa alla guida predittiva. È disponibile inoltre una modalità di rigenerazione automatica che consente al veicolo di regolare autonomamente il livello di recupero dell’energia cinetica in base alle condizioni del traffico, utilizzando le telecamere del sistema Smart Cruise Control. La gamma ibrida/elettrica di Niro include anche il nuovo sistema telematico avanzato Uvo Connect che aggiunge inedite funzionalità di connessione. Nello specifico la e-Niro 64 kWh Evolution è lunga 438 cm, larga 181 cm, alta 157 cm con un bagagliaio da 451 a 1.405 litri. Nella versione e-Niro 64 kWh Evolution costa 47.600 euro con motore a elettrica capace di erogare una potenza massima di 150 kW/204 cavalli ed una coppia massima di 395 Nm . La trazione è anteriore. L’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 7,8 secondi. La velocità massima raggiungibile è di 167 km/h. La massa a vuoto in ordine di marcia con conducente e bagaglio (norme UE) è di 1.737 kg.

Per saperne di più clicca sul listino

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti