BEV

Kia rilancia sull’auto elettrica: arrivano 11 modelli

Il marchio coreano annuncia l'espansione della gamma elettrica per raggiungere una gamma di undici modelli entro il 2025. Il primo in arrivo nel 2021

default onloading pic

Il marchio coreano annuncia l'espansione della gamma elettrica per raggiungere una gamma di undici modelli entro il 2025. Il primo in arrivo nel 2021


2' di lettura

Kia Motors Corporation ha svelato parte della propria strategia relativa ai veicoli elettrificati anticipando alcuni dei prossimi modelli alimentati a batteria che arriveranno sul mercato in tempi relativamente brevi. I dettagli della futura strategia di prodotto di Kia sono stati annunciati dal presidente e Ceo di Kia Ho Sung Song durante un evento tenutosi presso lo stabilimento di Hwasung in Corea.

Nell'ambito della strategia “Plan S” di Kia, annunciata all'inizio del 2020, la volontà è sempre stata quella di espandere la gamma delle auto elettriche a 11 modelli entro il 2025. Nello stesso periodo Kia punta a far sì che i Bev arrivino a rappresentare il 20% delle vendite nei mercati avanzati come Corea, America del Nord ed Europa. I sette modelli di questa nuova famiglia di veicoli elettrici verranno messi in vendita a livello globale entro il 2027. Il primo di questa serie, nome in codice CV, verrà rivelato nella veste definitiva nel 2021 e sarà disponibile su diversi mercati.Kia intende rispondere alle richieste del mercato offrendo tipologie di prodotto diversificate, con una gamma di modelli adatti ai centri urbani, ai viaggi a lungo raggio e alla guida ad alte prestazioni per arrivare ad offrire una gamma capace di soddisfare emozioni e razionalità.

Loading...

Il costruttore vede l'espansione delle infrastrutture di ricarica elettrica come una condizione necessaria per la diffusione dei veicoli elettrici e continuerà ad impegnarsi in tutto il mondo affinché le colonnine siano accessibili e fruibili. In Corea l'azienda si concentrerà inizialmente sulla propria rete vendita esistente (concessionarie e centri di assistenza a livello nazionale) fornendo circa 1.500 stazioni di ricarica entro il 2030. Inoltre Hyundai Motor Group installerà 120 stazioni ultra veloci entro il 2021 nei centri urbani e lungo 12 autostrade che collegano otto province coreane. Per quanto riguarda l'impegno globale, Kia prevede l'installazione di 2.400 stazioni in Europa e circa 500 in Nord America, sempre collaborando con le sue reti di concessionari.

Kia sta anche pensando a importanti cambiamenti per quanto riguarda la vendita dei veicoli elettrici. Possesso o accesso al servizio di mobilità attraverso abbonamento potranno rivelarsi una nuova opzione, come i programmi di noleggio e leasing di batterie, ma anche individuare una seconda vita per le batterie come ad esempio l'impiego come accumulatori domestici di energia.


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti